Il teatro Tendastrisce nel corso della sua lunga carriera, è attivo dal 1977, ha coinvolto una media annuale di circa 200.000 spettatori offrendo una ricca scelta di spettacoli tra concerti, musical, festival internazionali, eventi di vario genere. Il 26 settembre 2014 alle ore 21 accoglierà “S.P.Q.R. Alacres Coitionibus – Le allegre Coalizioni“, una brillante commedia in costume in due atti. L’ambientazione è quella dell’Antica Roma d’epoca imperiale, ma il tema quanto mai attuale:  la politica.

Al Teatro Tendastrisce va in scena l'antica Roma Imperiale
Al Teatro Tendastrisce va in scena l’antica Roma Imperiale

In questo caso il politico, e quindi i Senatori, sono al centro dell’attenzione. Lo spettacolo è notevolmente arricchito dalla presenza di un nutrito gruppo di rievocatori storici, la cui cura di abiti ed accessori è perfettamente filologica. I rievocatori sono tutti membri dell’Associazione Culturale A.R.S. Historia Romana, e armonizzano pienamente con la storia narrata. A loro è affidato il compito di fare rivivere, fra una risata e l’altra, gli splendori delle danze antiche, l’emozione dei combattimenti gladiatorii, la suggestione dei rituali religiosi.

Con la regia di Roberto Valenti, la  scenografia di Andrea Dandolo, i costumi di  Antonietta Troiani, l’Actor Coach Elisa Faggioni, la coreografia di Elisa Bertoluzzo ed il Trucco e Acconciature di  Valentina Petri il  pubblico verrà immediatamente proiettato nella magnificenza della Roma Antica ed avrà modo di interagire con le figure storiche che animeranno la serata nel corso della quale si potrà godere dei divertimenti più in voga nella Roma Imperiale, presentati nella più fedele ricostruzione storica e filologica. Splendide danzatrici si esibiranno in seducenti danze antiche, possenti gladiatori si batteranno con audacia fino alla vittoria, eteree Vestali condivideranno con il pubblico i loro sacri riti misterici, l’esercito di Roma – rappresentato dalla Legio XX Valeria Victrix – sfilerà e si esibirà nelle più svariate formazioni di attacco e di difesa militare, agli ordini di un inflessibile Centurio…

LASCIA UN COMMENTO