La commedia musicale Il marchese del Grillo arriva per la prima volta a teatro e debutterà al Sistina di Roma il 9 dicembre. Mercoledì 2 dicembre si è svolta nel teatro romano la conferenza stampa di presentazione a cui hanno partecipato il protagonista Enrico Montesano, Il regista Massimo Romeo Piparo e gran parte del cast e del team creativo.

Enrico Montesano nel musical Il Marchese del Grillo al Teatro Sistina
Enrico Montesano conferenza stampa “Il Marchese del Grillo” teatro Sistina

La commedia è tratta dalla sceneggiatura del film cult del 1981 di Mario Monicelli che attraverso l’ironia e il sarcasmo del Marchese Onofrio del Grillo, personaggio storico realmente esistito, racconta la Roma papalina di inizio Ottocento. Nel film l’indimenticabile protagonista era Alberto Sordi ora è la volta di Enrico Montesano di prestare tutta la sua verve e il suo carisma a questo personaggio della storia della comicità italiana.

Sul palcoscenico le vicende del Marchese Onofrio del Grillo, guardia nobile di Papa Pio VII, che trascorre le giornate nell’ozio assoluto, frequenta le osterie e intrattiene relazioni amorose clandestine con le popolane. Mantiene però un atteggiamento ribelle agli occhi della famiglia autoritaria e bigotta. Durante le sue giornate organizza scherzi e beffe ai danni di tutti, popolani, nobili, la sua stessa famiglia e perfino il Papa, fino all’invasione di Napoleone dello Stato Pontificio. In quell’occasione incontra una bellissima attrice e un giovane ufficiale francese e decide di trasferirsi a Parigi. Ritorna a Roma dopo la disfatta di Waterloo ma ad accoglierlo trova solo ostilità e una condanna a morte per aver tradito il Papa. Il Marchese riuscirà però a riscattarsi in un finale a sorpresa.

Enrico Montesano
Enrico Montesano

Mi sono avvicinato con rispetto e umiltà a questo personaggio. Il mio Marchese Del Grillo è più bonario di quello fatto da Alberto Sordi, meno cinico, meno cattivo nei suoi scherzi crudeli ai danni dei popolani. Certo la famosa frase c’è, quella che citando Gioacchino Belli dice “Ah me dispiace. Ma io so io… e voi non siete un…” la pronuncio perché è nel testo ma non lo dico molto volentieri. Il mio marchese canta, è più simpatico. Alberto Sordi aleggia in ogni momento dello spettacolo e chissà cosa direbbe… Amo questo personaggio romano per eccellenza, è l’anima della città e io sono l’interprete giusto” – ha dichiarato Enrico Montesano.

La prima dello spettacolo si terrà il 9 dicembre al Teatro Sistina di Roma, palcoscenico perfetto per ospitare una commedia marcatamente popolare ma anche trampolino per proiettare l’evento nel panorama nazionale.

Il musical “Il Marchese del Grillo” andrà in scena fino al 15 gennaio. La commedia vanta nomi d’eccezione: il regista Massimo Romeo Piparo, il Maestro Emanuele Friello per le musiche (sue anche quelle, per esempio, di Billy Elliot, Jesus Christ Superstar, Tutti Insieme Appassionatamente, Sette Spose per Sette Fratelli, La Cage Aux Folles, The Full Monty, Rinaldo in Campo, Cats), Roberto Croce per le coreografie, Teresa Caruso per la scenografia, Cecilia Betona per i costumi (stesso team a cui si devono successi quali Billy Elliot, Jesus Christ Superstar, Tutti Insieme Appassionatamente, Sette Spose per Sette Fratelli, The Full Monty). Oltre a Enrico Montesano, fanno parte del cast anche Giulio Farnese, Monica Guazzini, Dora Romano, Toino Tosto, Ilaria Fioravanti, Benedetta Valanzano e molti altri attori di grande talento.

LASCIA UN COMMENTO