Lo slogan che Carlo Conti ha voluto per questo Festival di Sanremo 2015 è stato quello di “Tutti cantano Sanremo”, che cela l’obiettivo di portare di nuovo le famiglie ad appassionarsi al Festival cercando di accontentare proprio tutte le fasce d’età. Da questo punto di vista, è evidente come Carlo Conti abbia curato ogni particolare cercando di rispondere a questa esigenza: un numero di big che ben concentra i cantanti italiani di ieri e di oggi, otto interessanti nuove proposte per promuovere la musica dei giovani, ospiti nazionali e internazionali ben noti all’intero panorama italiano in tutte le sue fasce d’età, e soprattutto un grande lavoro anche a livello web e social.

Sanremo 2015 su piattaforme social e web
Sanremo 2015 su piattaforme social e web

Tutti cantano Sanremo: il Festival punta sui contenuti web

Rispetto agli altri anni il Festival di Sanremo 2015 ha curato molto di più la parte web, portando a termine un lavoro iniziato già da un po’ di anni. Ben lo dimostra il sito web: sezioni curatissime e continuamente aggiornate con video, curiosità e anteprime che coinvolgono presentatori e cantanti in gara anche durante le prove, rendendo quindi molto più social l’intrattenimento e puntando sull’attrattiva del backstage.

Legame sancito anche con i social: Sanremo è ben presente su Facebook, Instagram e Twitter, e infatti l’hashtag #Sanremo già è entrato nelle tendenze di Twitter: insomma se Conti voleva incuriosire l’Italia con il suo Festival ci sta già riuscendo alla grande.

Esclusive web: anteprime e #Dopofestival, anche gli youtubers Nirkiop e Inception

Altro aspetto fondamentale è la sezione “Esclusive web”, attraverso cui è possibile accedere a contenuti presenti unicamente in rete e quindi riuscire a conoscere gli aspetti più intriganti e nascosti di questo Festival di Sanremo 2015. Su questa linea si pone anche il #Dopofestival, che potrà essere seguito unicamente in streaming: una scelta che potrebbe essere fatta da molti giovanissimi, dato che per la squadra del Dopofestival ci sono anche noti youtubers come Nirkiop e Inception, seguitissimi proprio dai ragazzi.

Se quindi non volete perdervi proprio nulla del Festival allora ricordate che nelle cinque serate dalle 20.20 ci sarà un pre-festival esclusivamente trasmesso in streaming a cura della squadra del #dopofestival. In prima serata naturalmente la gara canora, e poi dalla mezza circa non dimenticate di sintonizzarvi online per il dopofestival condotto da Sabrina Nobile e Saverio Raimondo.

LASCIA UN COMMENTO