Sanremo 2016 – Parte già come favorita al podio, è intensa, evocativa e riesce sempre a sorprendere il pubblico. Stiamo parlando di Arisa  che torna di nuovo sul palco dell’Ariston con il brano “Guardando il cielo” il prossimo 9 febbraio.

Arisa ha esordito proprio nella cornice sanremese che l’ha subito consacrata nel 2009 vincitrice nella sezione giovani con “Sincerità“, nel 2014 arriva il salto in quella dei big con “Controvento” ancora vincitrice e nel 2012 sfiora ancora la vetta più alta raggiudicandosi il secondo posto con “La notte“. Non solo musica per lei al Festival perché nel 2015 Arisa è riuscita a mostrare al pubblico italiano anche le sue doti da conduttrice, affiancando insieme alla collega cantante Emma Marrone, Carlo Conti nella 65esima edizione del Festival di Sanremo.

Arisa Sanremo 2016
Arisa al Festival di Sanremo 2016

Arisa newsAdesso è pronta a tornare per cercare la tripletta con il suo ultimo lavoro musicale. Il disco “Guardando il cielo” prende il titolo dal singolo che la cantante porterà al Festival di Sanremo 2016.  “Sta per uscire comunque eh..!! Il 12 Febbraio, poi mi mandate la foto col disco in mano? Potremmo fare una di quelle cose arzille tipo un video, un collage, una raccolta punti.. No, la raccolta punti non è il caso. Tra un po’ vi lancio la rassegna stampa” scrive l’artista sul suo profilo Facebook postando la foto della cover del singolo. Scritto dal suo ex, Giuseppe Anastasi, il brano nasce da “una forte spiritualità, è un guardare alla vita come un dono, con fiducia nel domani”. In tutto l’album Arisa riesce a emozionare l’ascoltatore, spaziando da tematiche che vanno dall’amore al dolore, fino alla passione e alla speranza. La sua voce si sa è una garanzia, che arriva allo stomaco e fa vibrare gli animi del pubblico che l’ascolta nominandola tra le favorite della kermesse. Arisa è maturata, cresciuta e osa anche più nel look, sono lontani i tempi degli occhialoni spessi e gli abiti casti, ai microfoni si presenta con notevoli scollature che accentuano la sua femminilità di donna mediterranea. Via la timidezza e tra sorrisi e battute si lascia andare, con la stampa anche alle parole confessando un suo sogno: “se dovesse andare bene vorrei comprare la casa di Milo che era di Lucio Dalla” e noi cara Arisa te lo auguriamo con tutto il cuore!

LASCIA UN COMMENTO