Un saluto a tutte le lettrici della mia rubrica “Pagine di makeUp”. Oggi vi parlerò del make up per le donne dalla chioma fulva! Innanzitutto bisogna dire che le rosse si distinguono in tre tipologie: esiste il rosso mogano, il rosso ramato e il rosso intenso.

Il rosso mogano è  una tonalità di rosso intenso cupo, poi abbiamo il rosso ramato, che vira dal rosso castano al rosso rame e  infine esiste il rosso intenso, una tonalità fortemente somigliante alle tonalità del fuoco, con striature di rosso aranciato che virano al rosso intenso con punte ramate, fino a sfumare sulle punte al giallo sole, moda dilagante, quest’ultima tipologia, adorata dalle donne e chiamata “shatush“.

Pagine di MakeUp: trucco ideale per la donna rossa
Luisa Festa rubrica “Pagine di MakeUp”

Pagine di MakeUp: il trucco ideale per la donna rossa

Per il make up della donna rossa in genere io consiglio sempre di scegliere dalla palette tutti i colori che ben si abbinano ad una chioma rossa con pelle chiara generalmente caratterizzata da molte lentiggini, che a mio parere bisogna lasciare naturalmente in evidenza o quantomeno scegliere di nascondere solo in parte. La pelle, signore mie, va preparata sempre con un primer illuminante. Quindi non dimentichiamo questo importante passaggio, sceglieremo poi un correttore per la zona attorno agli occhi, per coprire eventuali inestetismi (occhiaie o borse perioculari). Se sono presenti occhiaie basta adoperare un correttore più chiaro della pelle di circa due toni, per correggere invece il gonfiore sotto gli occhi applicheremo un colore leggermente più scuro su tutta la parte più rigonfia, schiarendo di due toni il solco alla base della “borsa”. Mentre per dare il giusto tono alla nostra pelle useremo un fondo fluido, dosandolo alla base del collo, per non creare spiacevoli e anti estetici “stacchi” di colore tra viso e collo. Bisogna fare attenzione nell’applicare il blush sulle gote, perché la pelle di una rossa è solitamente molto chiara ed è opportuno non calcare troppo la mano. Colori pastello che virano dal pesco saranno perfetti per tutte.

Ora bisogna dire che non tutte le rosse hanno lo stesso colore di occhi, assolutamente no, quindi, se abbiamo occhi scuri, sceglieremo dalla nostra palette tutti i colori della terra. Meravigliosi gli occhi di una rossa lasciati molto naturali, con una sfumatura che viri dal marrone scuro al marrone castagna, sfumando i due colori sulla palpebra mobile fin sotto l’arcata sopraccigliare, con un bel tono di “sabbia dorata” che illumini lo sguardo, sovrapponendo su tutta la lunghezza della rima cigliare un eye liner marrone scurissimo. Stiamo parlando di un trucco da giorno su una pelle chiara con capelli rossi e quindi va evitato il nero che “indurerebbe” lo sguardo. Per quanto riguarda invece un trucco per gli occhi azzurri o verdi opteremo per colori di contrasto, che saranno perfetti se sceglieremo tutti i toni del violetto, prugna, amaranto, bronzo o miele se parliamo di un trucco da giorno. Se invece vogliamo realizzare un bel trucco da sera, potremo “osare” colori più forti ovviamente e quindi la scelta cadrà su tonalità molto intense di violetto, verde scuro o blu notte, tutti sfumati con un punto luce sotto sopraccigliare e intensificati questa volta da sofisticati eye liner neri su tutta la rima cigliare. L’applicazione di eventuali ciglia finte renderanno lo sguardo seducente ed ammaliante!

LASCIA UN COMMENTO