Ciao a tutti e bentornati all’appuntamento settimanale del venerdì con la rubrica Brunella e le Stelle, oggi vorrei parlarvi delle costellazioni di primavera e d’estate, giusto per capirne un pò di più. Quando le piante incominiciano a germogliare la costellazione zodiacale del LEONE sorge a est, all’inizio della sera. Una linea retta passante per le due ruote del GRAN CARRO e prolungata dalla parte opposta rispetto alla STELLA POLARE va a incontrare la stella più brillante del LEONE,  REGOLO che gli antichi dicevano segnare il cuore del leone.

Osservando il cielo: Costellazioni dello zodiaco
Osservando il cielo: Costellazioni dello zodiaco

Ad est della Coda del Leone verso l’orizzonte si trova un’altre costellazione: la Vergine. All’arrivo dell’estate si fanno più numerose. Simpatica è la costellazione dello Zodiaco che assomiglia ad un amo da pesca: lo Scorpione. Al centro dello scorpione si trova una stella di colore rossa, è molto brillante ed è una delle stelle più grandi che si conoscono. Il suo nome Antares significa “rivale di Marte” questa stella ha un diametro più grande di quello del Sole. Ad est dello Scorpione abbiamo il Sagittario.
Non ho dimenticato che siamo ancora nel segno del TORO e a questo proposito vorrei consigliare ai nati di questo segno che oggi le stelle positive vi regalano possibilità in attesa ed è quindi il momento di agire senza timore e con la giusta decisione.
Vi aspetto domenica con l’Oroscopo della settimana.

LASCIA UN COMMENTO