Vittorio Sgarbi è pronto per il suo debutto nel mondo della moda. Il critica d’arte nonché opinionista 62 enne ha stretto un accordo con l’amico Yuri Scarpellini, proprietario del marchio di t-shirt Happiness. La partnership prevede la realizzazione di divertenti magliette con la scritta “Capra! Capra! Capra!”, riprendendo così il celebre appellativo utilizzato dallo stesso Vittorio Sgarbi in alcuni dei suoi interventi televisivi più infuocati. Ora il grido, svuotato della sua violenza verbale, diventa scherno goliardico.

Vittorio Sgarbi, il suo celeberrimo insulto "Capra, capra, capra" sulle magliette di Happiness
Vittorio Sgarbi, il suo celeberrimo insulto “Capra, capra, capra” sulle magliette di Happiness

Happiness e Sgarbi proseguiranno lo sviluppo di nuove T-shirt attraverso un percorso creativo lungo le vie dell’arte, esaltando opere rinomate e proponendo al pubblico inediti di valore internazionale. Un’operazione pop che utilizza le T-shirt come veicolo culturale e di crescita personale per le generazioni più giovani. La collezione a tiratura illimitata “Capra” è in vendita presso i retailer Happiness e sul suo sito e gli store MyCloset. Il prezzo delle t-shirt si aggira intorno alle 35 euro.  Diventerà la maglietta dell’estate 2014?

LASCIA UN COMMENTO