Un altro vip del mondo dello sport finisce nei guai legali; stiamo parlando di Valentino Rossi che ha un po’ esagerato nella costruzione della sua personale pista. Quest’ultima è la cosiddetta Biscia, 18000 di tornanti, e rettilinei che il campione di Moto GP si era fatto costruire dal papà per allenarsi o semplicemente svagarsi con la sua moto. Infatti l’edificazione della pista in questione nel ranch della famiglia Rossi a Tavullia, provincia di Pesare e Urbino è abusiva.

Valentino Rossi, guai legali a causa della sua pista personale
Valentino Rossi, guai legali a causa della sua pista personale

Il padre del The Doctor si è così recentemente recato al tribunale per poter oblare la Biscia: questo procedimento è applicabile secondo la legge nel caso di abusivismo edilizio di lieve entità, in cui l’accusato paga per mettere in regola la costruzione. Ebbene papà Graziano dovrà sganciare ben 13mila euro. Il motivo per cui è il padre di Valentino Rossi a rispondere legalmente è perchè la sua società, la Testa Track, possiede la Biscia. Purtroppo per lui però con l’oblazione la pista passa a non essere più abusiva, ma in ogni caso le accuse rimangono; i reati contestati per Graziano e per il geometra e la ditta che hanno realizzato i lavori, sono anche reati ambientali e falso. Il 2 dicembre infatti si procederà con la prossima udienza in cui il giudice deciderà sulla base di queste altre accuse e soprattutto verificherà se realmente i 13mila euro di multa sono stati pagati. Insomma questa volta i giri in moto sono costati molto a Valentino e a tutta la famiglia Rossi!

2 Commenti

  1. Che schifo lo Stato!!…è venuto fuori che la striscia di terra (la pista) al ranch di Valentino è abusiva, perchè non rispetta le carte presenti al comune, il padre ha pagato 13.000 € per il reato, e in più i vicini li hanno denunciati per il rumore….Fossi lo stato andrei a fanc…, cioè un mio amico si è visto costruire quasi sotto casa, una struttura abusiva da degli zingari, ma quelli non si possono toccare, mentre uno fa un pistino di terra e viene fuori uno scandalo.

LASCIA UN COMMENTO