Giornate di grande tennis, queste, sia in campo maschile che femminile. In campo maschile, a Vienna trionfa lo scozzese Andy Murray su Ferrer, mentre Cilic vince e ritorna in carreggiata a Mosca, e Berdych si aggiudica un match con i fiocchi contro Dimitrov. Dopo aver vinto il torneo di Shenzhen, Murray si aggiudica anche quello di Vienna, battendo David Ferrer con il punteggio di 5-7 6-2 7-5. Partita avvincente, quindi, dove numerosi sono stati i break e controbreak. Grazie a questa vittoria, Andy, può ancora ambire alla finale Atp che si svolgerà a Londra insieme a Kei Nishikori, Tomas Berdych, David Ferrer, Milos Raonic e Grigor Dimitrov, e ai già qualificati Novak Djokovic, Rafa Nadal, Roger Federer, Stanislav Wawrinka e Marin Cilic.

Andy Murray, a Vienna trionfa lo scozzese in tre set su Ferrer
Andy Murray, a Vienna trionfa lo scozzese in tre set su Ferrer

Tennis tornei 2014 – E proprio Marin Cilic, dopo aver vinto gli US Open, e i tornei di Zagabria e Delray Berach, si aggiudica il match del torneo di Mosca, contro Roberto Bautista-Agut per 6-4 6-4. La partita è andata via velocemente per Cilic, grazie anche alla decina di ace che si è portato a casa. A Stoccarda, invece, bellissima partita tra Tomas Berdych e Grigor Dimitrov, vinta dal ceco per 5-7 6-4 6-4. Per Berdych si tratta solo del secondo titolo stagionale, dopo quello di Rotterdam vinto contro Cilic.
L’italiano, Federico Gaio, nel torneo ITF di Antalya, ha battuto per 6-0 6-4, il giapponese Hiroyasu Ehara, dopo una bellissima rimonta.
Per quanto riguarda le donne, Anastasia Pavlyuchenkova ha vinto a Mosca contro Irina-Camelia Begu per 6-4 5-7 7-6. Per la 23enne russa si tratta del secondo titolo dell’anno e il settimo in carriera.

LASCIA UN COMMENTO