Gosssip news – Ogni ragazza nel mondo vorrebbe almeno per un giorno vestire i panni della popstar Taylor Swift. La cantante americana negli ultimi tempi si è imposta prepotentemente sia con le sue mirabolanti canzoni sia con il suo stile ricercato e bon ton che ha conquistato veramente il mondo intero.

Niente da aggiungere: la Swift nel suo campo è una fuoriclasse. Dopo aver pubblicato quattro album multiplatino lo scorso mese la diva ha rilasciato l’ultima compilation chiamata “1989″ (il suo anno di nascita), che è schizzata direttamente alla numero 1 nella classifica degli album più venduti nel mondo, stracciando la concorrenza di altre star navigate come Beyoncé e Katy Perry e riuscendo a distribuire ben 1.200.000 copie solo nella prima settimana sul mercato.

Taylor Swift icona di stile
Taylor Swift icona di stile

Per festeggiare il meritato successo la Swift non mette freni alle spese per il suo guardaroba. Negli ultimi tempi lo stile della star si è particolarmente affinato, diventando letteralmente irresistibile. E anche se le invidie da parte dei colleghi (il produttore Diplo ha lanciato una campagna per procurarle un sedere nuovo) si fanno sentire, Taylor non gli presta particolare attenzione e finisce sempre per vincere e conquistare tutti.

Agli ultimi American Music Awards Taylor Swift si è presentata in un meraviglioso abito di Michael Kors che ha riscosso molto successo fra la folla. Stessa storia ai Country Music Awards, ai VMA e al Met Ball, dove ha sfoggiato una favolosa creazione dello stilista scomparso ad Ottobre Oscar de la Renta, lo stesso che disegnato anche l’abito di nozze della moglie di George Clooney Amal Alamuddin.

A proposito della sua nuova musica – che ha visto un cambiamento di rotta dal country a un sound più pop Taylor ha detto: “Le mie canzoni sono dei tesori. Sono contenta che i fan le apprezzino e possano riconoscersi in esse. Da piccola venivo esclusa, non mi invitavano alle feste della scuola, e così io passavo la serata alla chitarra, componevo. Non pensavo certo che sarei arrivata fin qui, all’inizio prendevo tutto come un gioco. Ho spinto i miei a trasferirsi a Nashville, ci ho provato e … ce l’ho fatta! Nei miei album parlo di tutto, in fondo questo successo è una mia piccola rivincita!”

E brava Taylor! E volete sapere la cosa bella? Taylor ha soli 25 anni, chissà per quanto ancora potrà stupirci con i suoi look elegantissimi e i suoi dischi!

LASCIA UN COMMENTO