Sharon Stone incontra il direttore della Lucana Film Commission. Dopo la presenza alla 72Mostra Internazionale d’Arte cinematografica per il restauro de La lupa di Alberto Lattuada (1952) la fondazione ha ricevuto una menzione speciale per l’impegno e la dedizione profusa per il cinema e la valorizzazione del territorio con il suo operato.

Sharon Stone
Sharon Stone

Lucana Film Commission a Venezia per il Premio Internazionale Starlight Cinema Award

Il Premio Starlight Cinema Award ritirato dal vicedirettore della LFC Nicola Timpone è stato consegnato tra gli altri a Paz Vega, Matteo Garrone, Lina Wertmuller, ai giovani rivelazione Silvia D’amico e Giovanni Anzaldo, a Myriam Catania e assegnato da un Academy di critiche cinematografiche dei maggiori media italiani.

Protagonista dapprima alla 72 Mostra con il restauro de La lupa promosso da CSC – Cineteca Nazionale in collaborazione con Lucana Film Commission, Sensi contemporanei-Cinema e Apt Basilicata e proiettata in Sala Volpi.

Abbiamo aderito subito al progetto insieme a Sensi contemporanei-cinema – dichiara Paride Leporace, direttore della Lucana Film Commission – quasi un obbligo per noi, considerato che il film di Lattuada nel 1953 è stato il primo film di finzione ad essere girato nei Sassi di Matera quando erano ancora abitati da numerosi residenti, chiamati in gran numero a recitare il ruolo di comparse mettendo in scena la loro veristica povertà. Fu l’inizio dell’intensa storia cinematografica della Basilicata che ben si lega ai temi della candidatura che vedono Matera Capitale Europea della Cultura 2019 e che fa del cineturismo uno dei suoi asset trainanti”.

Sharon Stone incontra il direttore della Lucana Film Commission

Al rientro nell’amata terra lucana era già in programma un’attesissima visita. Il direttore della Lucana Film Commission Paride Leporace ha incontrato Sharon Stone a Sant’Arcangelo in Basilicata, a margine del pranzo con i rifugiati migranti ospiti del paese lucano in occasione della sua visita a sostegno della Fondazione “Città della Pace” guidata dal premio Nobel Betty Williams, che l’ha invitata anche a Matera e Scanzano Jonico alla presenza del presidente della Regione Marcello Pittella. Il direttore Leporace ha portato il saluto del cinema lucano esprimendo gratitudine alla star di Hollywood per il suo impegno a favore di profughi e migranti in questo complesso momento storico. Nella circostanza Leporace ha dato una sua poesia a Sharon Stone dedicata a lei e al cult movie “Basic Istinct”.

LASCIA UN COMMENTO