Pittura e Moda – Simpatica, solare e con un’ innata voglia di vivere. La pittrice e psicologa Roberta Cardinaletti è un autentico vulcano in piena! Talmente in piena che ora, dopo essere stata protagonista di importanti mostre personali, ammirate da centinaia di persone ed essere stata recensita da importanti critici d’ arte, ha deciso di dedicarsi pure alla moda, creando delle magliette davvero molto originali i cui disegni ve li mostriamo qui di seguito…

Roberta, da pittrice a stilista… Come è avvenuto il procedimento?

[quote type=”medium” align=”center”] Nella pittura mi è sempre piaciuto sperimentare sia per quanto riguarda le tecniche che i materiali usati. Così mi sono avvicinata alla pittura su stoffa ed ho visto che il risultato era davvero sorprendente, quindi mi sono appassionata creando capi di abbigliamento sempre più originali. [/quote]

Roberta Cardinaletti: Intervista
Roberta Cardinaletti: Intervista

La magliette sono dunque dipinte a mano… Le nostre lettrici sono quindi spaventate per il lavaggio.. Qualche consiglio al riguardo?

[quote type=”medium” align=”center”] Tutti i capi sono trattati e testati singolarmente quindi non c’è alcun rischio che il colore possa rovinarsi con il lavaggio. [/quote]

A quale target pensi di rivolgerti?

[quote type=”medium” align=”center”] Il target è molto ampio, diciamo che sono capi adatti a qualsiasi donna che desideri indossare qualcosa di originale. Ogni donna è unica e in questo modo può esserlo anche nell’abbigliamento perché i capi, essendo dipinti a mano, sono tutti differenti e quindi unici. E’ un mio modo per far sì che l’arte possa arrivare a coinvolgere più persone possibili, perché queste sono comunque delle piccole opere d’arte. [/quote]

Credi che sia lo stesso che possa apprezzare le tue mostre?

[quote type=”medium” align=”center”] Sì, perché comunque rispecchiano il mio stile, io amo molto i colori vivaci che sono il mio tratto distintivo sia per i quadri che per i capi di abbigliamento. [/quote]

A proposito, come ti prepari per affrontarle? Con quale criterio scegli le tele da esporre?

[quote type=”medium” align=”center”] Alcune delle mie mostre sono a tema, quindi preparo una serie di tele appositamente per quell’evento. Altre volte invece sono mostre antologiche dove espongo una serie di quadri che possano rappresentare il mio percorso artistico. [/quote]

Roberta Cardinaletti foto
Roberta Cardinaletti foto

Tra l’ altro- se non erro- hai anche ideato un progetto molto interessante che ti vedrebbe coinvolta in pitture dal vivo…

[quote type=”medium” align=”center”] Sì, questo ha rappresentato un’evoluzione veramente importante nella mia espressione artistica. Dipingere dal vivo davanti ad un pubblico è davvero una grande emozione. Solitamente le persone apprezzano l’opera compiuta, mentre questa è un’occasione unica per poter condividere la creazione dell’opera, per far vedere cosa c’è dietro e come si sviluppa. [/quote]

La pittura è dunque improvvisazione?

[quote type=”medium” align=”center”] Per me sì. Io non decido mai in anticipo cosa o come dipingere. La pittura per me è il momento in cui mi lascio andare e sono totalmente me stessa. Ovviamente è anche il risultato di un percorso di studio, apprendimento ed evoluzione, che però poi si concretizzano in un’espressione spontanea. [/quote]

E cos’ altro è?

[quote type=”medium” align=”center”] E’ uno degli aspetti più importanti della mia vita perché rappresenta il mio modo di esprimere le mie emozioni, oltre che un momento di totale libertà. [/quote]

Potete trovare le sue creazioni sul sito: www.robertacardinaletti.com

LASCIA UN COMMENTO