Sorride felice al pallido sole di Roma la dolcissima Resy Kisha. Affascinante showgirl di origini albanesi, ma ormai romana di adozione, non è solo una brillante donna di spettacolo ma anche una compagna devota e una madre assai affettuosa.

Resy, come riesci a conciliare il lavoro con la famiglia?

[quote type=”medium” align=”justify”] Mi ritengo molto fortunata dal momento che il mio impresario è mio suocero, ovvero il mitico Rino Fiumara e che il mio compagno Alex Fiumara sia un ragazzo con la testa sulle spalle che non mi ha mai ostacolato sul lavoro, ma che- anzi- mi ha sempre spronata ad andare avanti. Poi, quando sono impegnata in qualche trasmissione televisiva o con il tour del musicale ” I migliori anni”, prodotto da Katia e Rino Fiumara, dove svolgo i ruoli di conduttrice, ballerina, attrice e cantante, mi aiuta con le mie dolci bambine la mia cara mamma alla quale sono legatissima. [/quote]

Resy Kisha intervista
Resy Kisha intervista

Tua mamma è giunta da molto in Italia?

[quote type=”medium” align=”justify”] Sì, ma io non sono giunta in questo paese dalla mia Albania con lei, bensì con mio padre e mia sorella. Tuttavia lui ci ha lasciate ben presto a Roma in un collegio dal momento che è stato costretto ad andare altrove per cercare lavoro. [/quote]

E il tuo incontro con il mondo dello spettacolo come è avvenuto?

[quote type=”medium” align=”justify”] E’ avvenuto come avviene – del resto – per molte ragazze: ovvero tramite un concorso di bellezza. In pratica ho partecipato al concorso ” Miss Albania”, arrivando in finale. Poi è stata la volta di alcune ospitate televisive anche su importanti reti nazionali. Un giorno ho incontrato durante questi lavoretti il bravissimo impresario Rino Fiumara che ha creduto subito in me, nella mia bellezza e nel mio talento. Grazie a lui ho conosciuto suo figlio Alex del quale mi sono perdutamente innamorata e quindi Rino è diventato il mio carissimo e amatissimo suocero! [/quote]

Un suocero che ti è stato vicino anche quando hai partecipato a un’ importante iniziativa contro la violenza sulle donne…

[quote type=”medium” align=”justify”] Sì, è stato lui che mi ha accompagnato nella bellissima location in zona Eur di Stefano Stefanelli per farmi immortalare da Michele Simolo in meravigliosi scatti con indosso una semplice maglietta a maniche corte con stampato uno slogan contro la violenza sulle donne. Tali t-shirt è stata creata e ideata dal marchio milanese Pupa e Jack e il progetto, ideato dalla manager pugliese Manila Gorio e da te magistralmente coordinato, ha visto la partecipazione di ben venticinque donne dello spettacolo e di fotografi professionisti oltre che di eccellenti truccatrici. E’ stato un onore per me dare il mio piccolo contributo per una causa tanto importante e soprattutto così tristemente attuale. E- anzi- ti dirò di più: mi auguro che questa iniziativa serva a spronare noi donne a diventare pù unite e complici, quindi pronte a denunciare sempre e comunque ogni tipo di abuso che ci riguarda! [/quote]

Resy Kisha intervista a Radio Vera

Credito foto: Michele Simolo

LASCIA UN COMMENTO