Premio Swarovski Actor’s Planet 2016 – Giunta alla sua quarta edizione, la padrona di casa Rossella Izzo e Pino Insegno hanno presentato il Galà Premio Swarovski Actor’s Planet 2016.

Come nelle precedenti edizioni, il Premio Swarovski Actor’s Planet è stato un grande successo, molti gli attori, registi e produttori intervenuti per il Galà del cinema. La serata di gala, giunta alla sua quarta edizione, è stata allestita per festeggiare l’attività della scuola di recitazione diretta da Rossella Izzo, nota nel panorama cinematografico come attrice, regista e doppiatrice.

rossella izzo e pino insegno
Rossella Izzo e Pino Insegno

Presenti alla serata di gala c’erano Beppe Convertini e Sebastiano Somma, Francesca Rettondini che ha consegnato il premio Swarovski a Claudio Gioé noto per le sue interpretazioni in film come “I cento passi” e la fiction “Il Sistema”, trasmessa da Rai 1.

Pino Insegno, Francesca Rettondini Gioè e Rossella Izzo
Pino Insegno, Francesca Rettondini, Claudio Gioè e Rossella Izzo

Successivamente sul palco è arrivato anche l’attore e regista Saverio Vallone che ha premiato la splendida attrice Maria Amelia Monti, mentre Rossella Izzo ha consegnato il premio al ballerino, coreografo e cantante Garrison Rochelle che siamo abituati a vedere nel corpo di insegnati di Amici di Maria De Filippi. Tra i premiati della serata di gala c’è stata anche l’attrice Fioretta Mari, docente nella scuola della Izzo, che ha ricevuto un bellissimo fiore firmato Swarovski.

All’interno della serata non sono mancati momenti di puro spettacolo tenuto dall’attore Stefano Fresi, anche lui successivamente premiato dalla collega Maria Rosaria Russo. Giuppy Izzo, nota nel mondo del doppiaggio cinematografico, invece ha premiato l’attore Andrea Bosca che recentemente abbiamo visto su Rai 1 nella serie “Non dirlo al mio capo“, seguito da Pino Amendola, Valeria Bilello e il regista Volfango De Biasi e Fausto Brizzi che ha ricevuto il suo premio da Simona Borioni.

Il Swarovski Actor’s Planet si è concluso con la consegna delle borse di studio a Francesco Bruni e Niccolò Ferro, da parte di Renato Giordano e dal regista e autore teatrale Massimiliano Buzzanca.

LASCIA UN COMMENTO