Eventi 2013 – In piazza Diaz, gremita e festante, è andato in scena, lunedì 5 agosto, a Cirò Marina l’attesissimo Premio Filottete. Giunta alla terza edizione, la manifestazione, ideata dall’avvocato Cataldo Calabretta e patrocinata dal sindaco della località calabrese Roberto Siciliani e dall’assessore alla cultura Sergio Ferrari, si è trasformata in un prestigioso galà cui hanno preso parte autorevoli personalità del mondo della cultura, dello spettacolo e dell’informazione italiani. La serata, condotta dalla sempre più convincente Italia Caruso e da uno dei giornalisti più apprezzati dal grande pubblico come Attilio Romita, non ha tradito le attese e gli spettatori sono rimasti inchiodati ai loro posti sino a tarda notte.

Premio Filottete 2013 a Cirò Marina
Premio Filottete terza edizione: Le premiazioni

Madrina d’eccezione di quest’anno è stata un’icona della musica d’autore come Ornella Vanoniche, ricevuto il Premio Filottete alla carriera, ha regalato una lunga video intervista. Raggiante il patron della manifestazione, l’avvocato Cataldo Calabretta: “Cirò Marina ha risposto con grande entusiasmo alla nostra proposta culturale e il bilancio di questa edizione non può che essere positivo. Era difficile confermare lo straordinario successo delle passate edizioni, ma siamo riusciti persino a fare di meglio. Sul palco, infatti, si sono alternati grandi nomi, emblemi di quelle eccellenze e di quei grandi talenti, che il Premio Filottete ha voluto celebrare e valorizzare in un’ampia varietà di settori professionali”. Hanno stretto con emozione nelle loro mani il prestigioso riconoscimento, opera del maestro orafo crotonese Michele Affidato: l’attrice Francesca Rettondini, l’architetto, critico d’arte ed esperto per le problematiche delle aree urbane Fernando Miglietta, il giovane pilota Antonio Fuoco, l’avvocato Rita Neri, il direttore del settimanale Stop Daniele Urso, l’inviata di Porta a Porta Vittoriana Abate. Non hanno potuto prender parte alla raffinata kermesse, per improrogabili impegni di lavoro, ma hanno ugualmente ricevuto il loro premio anche il calciatore Domenico Maietta e il giornalista del Tg1 Giuseppe Malara. Nel corso della lunga serata, sono intervenuti anche altri fuoriclasse dei loro rispettivi mondi professionali che si sono raccontati con schiettezza e grande generosità: Annamaria Terremoto, che guida la sede del TgR Rai della Calabria, Giancarla Rondinelli, cronista politica di Porta a Porta, Laura Bozzi, direttrice dei settimanali Vero e VeroTV, il professor Giuseppe Germanò, la conduttrice Roberta Morise, l’ex Miss Italia Maria Perrusi e la rappresentante italiana a Miss UniversoLuna Voce. Alle tante bellezze femminili un meraviglioso omaggio di Interflora, che ha curato il suggestivo allestimento floreale della serata, e un prezioso gioiello realizzato dal talentuoso Mimmo Cozza. Suggestiva la scenografia curata da Alfonso Calabretta, così come le sfilate del raffinato brandMusani e il lavoro della stylist Anna Giardino. Spazio anche alla musica con Cataldo Perri, Gianni Testa ed Alessandro Stancato. E per chiudere in bellezza la grande festa organizzata nell’incantevole cornice dell’agriturismo Donna Germana. Una serata riuscitissima, insomma, a detta di tutti, un’iniziativa che si è confermata fiore all’occhiello dell’estate calabrese e l’impegno, accompagnato a un affettuoso arrivederci all’anno prossimo, per una quarta edizione ancora più esaltante.

LASCIA UN COMMENTO