Ieri sera 2 giugno 2015 alle ore 21,00 in uno stadio gremito di tifosi, fans, amanti della musica e bambini, si è disputata la 24ª  Partita del Cuore. Teatro mozzafiato, lo Juventus Stadium ha fatto sognare la Nazionale Cantanti e i Campioni per la Ricerca, che si sono confrontati all’insegna della beneficenza.

La partita del cuore 2015: Nazionale Cantanti e Campioni per la Ricerca
La partita del cuore 2015: Nazionale Cantanti e Campioni per la Ricerca
Partita del cuore 2015: Brutto fallo di Nedved al rapper Moreno
Partita del cuore 2015: fallo di Nedved al rapper Moreno

Peccato che la solidarietà non sia stata la sola protagonista della partita a causa di qualche momento di tensione tra alcuni giocatori, in particolare tra il Pallone d’Oro Nedved e il rapper Moreno. Quest’ultimo ha infilato un tunnel ai danni dell’ex giocatore della Juventus e questo non ha mancato di rispondere a tono. Il rapper si è visto infatti “sgambettare” qualche minuto dopo dal ceco. L’episodio ha fatto infuriare alcuni cantanti come Barbarossa, Ramazzotti ed Enrico Ruggeri, che a fine partite ha commentato l’accaduto con queste parole: “Questa è una partita di solidarietà e lo stesso spirito ci dovrebbe essere in campo. Davvero non si capisce come un giocatore del calibro di Nedved possa aver fatto una cosa così, se si è campioni, lo si è per sempre”.

La partita del cuore 2015: Enrico Ruggeri e Max Gazzè selfie
La partita del cuore 2015: Enrico Ruggeri e Max Gazzè selfie

Partita del Cuore: Tanti cantanti ed attori per 90 minuti di solidarietà

Molti i personaggi dello spettacolo e della musica che hanno preso parte alla partita in diretta su Raiuno. Una partita commentata e condotta da alcune colonne portanti della televisione di Stato: Max Giusti, Amadeus, Pupo e Claudio Lippi affiancati dalla famosissima e amata voce di Bruno Pizzul. Ma vediamo le formazioni delle due squadre. Tra i giocatori della Nazionale Cantanti, Luca Barbarossa, Paolo Belli, Alex Britti, Niccolò Fabi, Max Gazzè, Marco Masini, Enrico Ruggeri, Moreno, Clementino, Rocco Hunt, Luca dei Sonohra. Tra le new entry Il Volo, Davide Dileo e Lorenzo Fragola. Queste “voci” sono state rinforzate dagli attori Raoul Bova, Neri Marcorè e dal campione del mondo del Brasile ed ex tecnico di Inter e Milan Leonardo. Direttore Tecnico è stato l’attore Luca Argentero.

Hanno vestito la maglia dei Campioni della Ricerca Alessandro Del Piero, il Pallone d’Oro Pavel Nedved, l’allenatore bianconero Massimiliano Allegri, i due cugini-presidenti, della Juventus Andrea Agnelli e di Fiat-Chrysler, John Elkann, i campioni del mondo di motociclismo Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo, il musicista e attore Gary Dourdan, il dj Ringo, il conduttore Rai Massimo Giletti, l’artista internazionale Liam Gallagher degli Oasis. In prestito dalla Nazionale Cantanti hanno giocato l’attore Marco Bocci, nel ruolo di portiere, e il goleador Eros Ramazzotti. Direttore Tecnico è stato Mario Orfeo, direttore del Tg1.

La partita si è conclusa in assoluta parità 4-4 per sottolineare come l’obiettivo fosse la solidarietà e la raccolta fondi per la ricerca contro il cancro.

Con Rocio Munoz Morales la partita del cuore si è tinta d’amore

Avvistata tra gli spalti, Rocio Munoz Morales è stata subito intervistata. Lei, presente in quanto compagna di Raul Bova, ha preferito rispondere con la solidarietà, ricordando a tutti di fare una donazione per la ricerca. Capelli lisci, trucco leggero e sorriso smagliante, l’attrice con la sua presenza ha confermato che l’amore con Raul va a gonfie vele.

LASCIA UN COMMENTO