Grande successo per “Il Maggio dei Libri”, la campagna nazionale che per il quarto anno consecutivo vedrà tutte le Regioni d’Italia impegnate in iniziative ed attività per ricordare l’inestimabile valore della carta stampata: cultura, immaginazione e fantasia sono gli elementi che una buona lettura può offrirci sviluppando in noi un nuovo senso critico. La campagna, partita il 24 maggio 2014, è promossa anche per quest’anno dal Centro per il libro e la lettura del ministero dei Beni Culturali e del Turismo, in collaborazione con l’Associazione Italiana Editori, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il patrocinio della Commisione Nazionale Italiana per l’Unesco. Sono queste le figure e gli Enti che vogliono dare il proprio contributo e la propria voce, dandole un respiro più internazionale.

Campagna nazionale di promozione della lettura Il maggio dei libri

Dal 24 Aprile è partita la grande festa del libro, in coincidenza anche con la Giornata Mondiale del libro e del diritto d’autore promossa dall’Unesco, e durerà fino al 31 Maggio proponendo diverse iniziative. “Un Libro ti accende”, “Cresci con noi” e “Leggere non è mai un pacco”: queste i titoli delle iniziative che rappresentano il cuore della campagna, presentando i libri come gli strumenti che permettono di ampliare gli orizzonti e di migliorarsi a qualsiasi età.
Una festa che vede una partnership costante con scuole, circoli, parchi, associazioni culturali, uffici postali, supermercati e trasporti: sono infatti diverse le aziende con cui Il Maggio dei Libri ha instaurato una longeva partenership, tra cui Italo, Poste Italiane, Librerie Coop e le Librerie Feltrinelli. Se volete essere sempre informati sugli eventi che si terranno nelle diverse regioni italiane, sarà punto di riferimento il sito ufficiale www.ilmaggiodeilibri.it, arricchito anche da comunicati stampa, locandine, loghi, video, foto e concorsi. Da non perdere anche quest’anno è il tour itinerante de “La valigia dei Libri” che quest’anno avrà come ospiti Teresa Ciabatti, nota scrittrice e sceneggiatrice, e Christian Raimo, scrittore e insegnante.

LASCIA UN COMMENTO