Parlare di arte, cinema, danza, tv in generale è quasi diventato argomento principale e starci lo è diventato ancora di più. Però non tutti sanno che farne parte è per pochi. E di artisti veri ce ne sono, molti però non sanno di non esserlo. Ma vai a farglielo capire! Ci si sveglia e ci si sente artisti. Per l’appunto vi porto due donne completamente opposte sia nella bellezza, nel gusto, e nella loro “arte”. MATILDE BRANDI ed ELENA SANTARELLI. Credo che solo a pronunciarle dovrebbe bastare. Ma continuo. Cominciamo dalla vera!

Matilde Brandi e Elena Santarelli al giudizio di Gennaro Marchese
Matilde Brandi e Elena Santarelli al giudizio di Gennaro Marchese

Matilde Brandi. Chi non la conosce, artista a tutto tondo, conosciuta per la danza, la classe, la bravura. Esordisce piccolissima, star di tante domeniche in compagnia. Poi il Bagaglino. La tv del sabato sera. Balletti indimenticabili. Stiamo parlando di chi ha comunicato con la danza e ne ha fatto ragione di vita, ma ahimè la fortuna non è stata più dalla sua parte. Dimenticata, non più valorizzata come si deve. Linea invidiabile, veste sempre con gusto e classe. Viso da bambola, trucco sempre perfetto, puntare sugli occhi a mandorla dove puoi fare qualsiasi make up. Oppure nulla, solo rossetto rosso e subito diventa glamour. Capelli lunghi biondissimi, leggero movimento anche se la preferisco con taglio corto. Le sue copertine ormai diventate un cult sono uniche al mondo, ormai evento a Natale con le sue bellissime bimbe è d’obbligo. In attesa dei loro 18 anni e di un suo rientro alla grande. Godiamoci ancora la sua bellissima immagine.

Elena Santarelli sarebbe l’altra che non ha fatto nemmeno la metà o addirittura 1/4 di quello che ha fatto la Brandi. Va detto! Bella, bellissima, alta, statuaria, ma vanta lettere e letterine, calendari, tette al vento, l’Isola dei famosi, un film con Bonolis e poi? Tutto passa, si dimentica. Veste con classe dovrebbe fare la modella, ha anche tagliato i capelli sulla spalla. Si è sposata con un gran figo. Ovviamente ricco e calciatore, secondo il mio modesto parere, non ha prerogative straordinarie di personalità, è solo una gran bella ragazza. Veste in maniera molto semplice preferisce i pantaloni agli abiti e ama molto i tacchi. Trucco intenso, occhi belli, profondi bistrati di marrone e ciglia finte. Bocca sempre molto naturale. Se non avesse quest’aria un po’ di quella che sta sulle sue, avrebbe secondo me più chance. Ma l’amiamo lo stesso.
Sempre su Gente Vip Vs Gennaro Marchese seguitemi.

LASCIA UN COMMENTO