Che piacere parlare di due donne, che di televisione ne hanno macinata moltissima. Due star di grandissimo successo, due donne che hanno lasciato il segno: Mara Venier e Simona Ventura, due stili di immagine diverse fra loro. Ad ognuna lo scettro della femminilità. Donne giunoniche, legate adesso anche da un grado di parentela, quello di suocera e nuora. E come tutte le nuore e suocere che si rispettino, non vanno molto d’accordo, ma forse sono solo voci di corridoio. Ahimè, devo metterle a confronto e non me ne vogliano se non ho resistito.

Mara Venier e Simona Ventura, suocera e nuora a confronto
Mara Venier e Simona Ventura, suocera e nuora a confronto

Mara Venier ha sdoganato il bianco, i tailleur giacca e pantalone o gonna, ma un tempo non era assolutamente pensabile vestire in tv abbigliamento del genere. Mara ha lanciato quindi una moda. Lei solare, chiassosa, irascibile, divertente,  la conduzione le appartiene. Capello biondo, liscio o leggermente ondulato, ed una lunghezza giusta. Trucco morbido con occhi languidi una leggera ombreggiatura dai toni caldi e un leggero gloss. Scarpe altissime eleganti sono il suo vezzo, non usa quasi mai le borse, ma i gioielli sono i suoi amanti anche perché come li porta lei non lo fa nessun’altra. Nella vita di tutti i giorni Mara Venier è un’altra persona. Semplice, amica di tutti, sempre senza trucco, in jeans e bluse larghissime e scarpe comode.

Simona Ventura invece è tutt’altra cosa. L’abbiamo amata, odiata per le sue performance e per le conduzioni di grandissimo successo. A differenza di Mara, lei ama vestirsi bene, sempre impeccabile anche nella vita di tutti i giorni. Agghindata come una Madonna con gioielli super, tacchi altissimi tutto in tinta mai fuori posto. Una vera diva milanese anche se di origine romagnola e quindi chiassosa e allegra anche lei. L’abbiamo seguita con la moda, il lancio delle sue tute in ciniglia, molto chic da usare anche con tacco alto. Il trucco però lascia un pò a desiderare, non è mai fatto bene, qualcosa mi fa pensare che non lascia molto spazio ai truccatori di esprimersi. Deve probabilmente mettere mano lei  e a mio avviso sbaglia perché dovrebbe fidarsi un po’ di chi si occupa della sua immagine (dovrei essere io forse a mettere mano sul suo volto non proprio facilissimo molto spigoloso e proiettato in avanti). Ha dei bellissimi occhi non so se c’è la mano del chirurgo. Lascio a voi il mistero da svelare. Simona ha cambiato tanti look soprattutto riguardo i capelli, l’abbiamo vista in tante versioni dal carrè, al corto alla lunghezza sulla spalla e devo dire che la preferisco molto con i capelli corti. Speriamo solo che tornino alle grandi conduzioni, ad essere protagoniste come lo sono sempre state e meno rivali in famiglia. Vi lascio al prossimo appuntamento, grazie delle attenzioni che mi date, vi aspetto mercoledì prossimo sempre qui su GenteVip. Vs Gennaro Marchese MakeUp.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO