Anche per il 2014 Léa Seydoux resta il volto di Prada Candy, il profumo floreale della prestigiosa maison italiana. Proprio negli ultimi giorni è stato presentato il nuovo videoclip della terza fragranza della collezione: il Prada Candy Floreale. Creato dal maestro profumiere Daniela Andrier in stretta collaborazione con Miuccia Prada, Prada Candy Floreale fa parte della collezione Prada Candy, iniziata nel 2011 con Candy e proseguita nel 2013 con Candy L’Eau. Per tutti e tre i profumi Prada ha scelto come testimonial Léa Seydoux che, con il suo viso etereo e un po’ anticonvenzionale, rappresenta appieno quello che la fragranza vuole raccontare, ovvero una mondo floreale e immaginario. Il profumo contiene sorbetto di limone, peonia, benzoino, muschio, caramello e miele ed è contenuto in una boccetta rosa.

Lea Seydoux senza veli nella nuova campagna Prada Candy
Lea Seydoux senza veli nella nuova campagna Prada Candy

Il videoclip di Prada Candy Floreale è stato realizzato dal celebre fotografo Steven Meisel, che ha scelto di rappresentare Candy nella sua versione più sensuale e conturbante, riprendendo la giovane attrice francese mentre nuota completamente nuda in un mondo rosa, giocando con il fiore inventato che rappresenta l’essenza della nuova fragranza. Come colonna sonora è stato scelto il brando elettronico Psyche Rock di Pierre Henry. Léa Seydoux si è definita entusiasta del nuovo video pubblicitario, affermando di trovarsi “bella, eterea e femmina”. Gran parte del merito lo attribuisce a Steven Meisel, che definisce “un genio, che sa perfettamente come far sentire bella una donna”. In vendita a partire da aprile, Prada Candy Floreale è disponibile come Eau de Toilette nei formati da 30 ml (41.82 euro), 50 ml (70 euro), 80 ml (91 euro).
Oltre alla moda, Léa Seydoux, che è stata la protagonista l’anno scorso de La vita de Adele, premiato con la Palma d’Oro a Cannes, continua con il cinema. In questi giorni si trova a Pechino per pubblicizzare il suo ultimo lavoro, La Bella e La Bestia, già campione d’incassi in Francia e Italia.

LASCIA UN COMMENTO