Grande perdita per il mondo della moda: Mariuccia Mandelli, ai più nota come Krizia, è venuta a mancare improvvisamente. A darne notizia il consiglio di amministrazione di M.M.K., che ha dunque salutato la grande stilista e dato modo anche agli altri di farlo. Considerata da tutti una colonna portante del mondo della moda, Krizia aveva 90 anni e era in procinto di compierne 91 a gennaio. A causare la sua scomparsa, come spiegato dalla sua collaboratrice più stretta, sarebbe stato un malore che l’ha colpita nella sua casa a Milano.

Krizia è morta la stilista aveva 90 anni
Krizia

E’ morta Krizia: la stilista a gennaio avrebbe compiuto 91 anni

Rimane dunque vedovo suo marito Aldo Pinto, della stessa età. I funerali in onore di Krizia si terranno mercoledì nella chiesta di Sant’Angelo in via Moscova, a Milano, in onore di un nome che ha fatto la differenza nel suo settore. Con il suo inconfondibile pseudonimo, ispirato al “Dialogo” di Platone, la Mandelli è divenuta una figura iconica della sfera modaiola della società. Con toni sempre grintosi, coraggiosi ed eleganti, i lavori di Mariuccia hanno invaso le passerelle a suon di bianco e nero, una sorta di sua firma bicolore. Altrettanto impossibile da dimenticare la K de Krizia, fragranza di enorme successo negli anni ’80, né tanto meno l’innovatività delle sue creazioni, spesso dedite all’uso di materiali particolari come il sughero o la gomma.

Krizia: una colonna portante della moda italiana

Per la stampa americana era affettuosamente definita “crazy Krizia” e per l’intero mondo della moda era e resterà una figura indimenticabile. Questo concetto viene ripreso e sottolineato nel comunicato che ne ha annunciato la morte, in cui si afferma appunto: “Mariuccia, per tutti gli amici, è stata una straordinaria ed innovativa stilista di moda che, col nome di Krizia, ha contribuito a creare e sostenere l’affermazione internazionale di un modello di eleganza tipicamente italiano“. E questo di lei resterà sempre scritto nella storia delle passerelle, degli abiti e dello stile italiano, così come di lei sarà conservato dalle persone che lei erano vicine il suo lato umano. Krizia ha venduto la sua compagnia prima di compiere 90 anni, dopo aver trovato la giusta interlocutrice nella persona di Zhu ChongYun, fondatrice della Shenzen Marisfrolg Fashion. Ma il suo nome resta italiano, così come il suo talento e la speranza di tutti è che ne venga sempre mantenuto alto l’onore.

LASCIA UN COMMENTO