Il mondo della moda non può proprio fare a meno di Kate Moss. Non solo nei panni della modella, ruolo che l’ha lanciata oltre venti anni fa, ma anche in quelli da stilista. Kate è infatti ritornata a collaborare con il brand inglese TopShop disegnando una linea originale e femminile. Dopo il successo della prima collezione del 2007, sempre con Topshop, Kate Moss ha deciso di riprovarci e ha realizzato una nuova linea di capi caratterizzati da un mix di suggestioni diverse, che rispecchiano la personalità sfaccettata e lo stile camaleontico della modella. Kate Moss per TopShop Primavera Estate 2014, questo il nome della linea, richiama lo stile degli anni Settanta, tra spirito rock e dettagli british, con top ricamati e giacche di camoscio con frange. Ma tra i capi c’è anche spazio per un look più sensuale con vestitini da club, paillettes e crepe satin.

Kate Moss collezione topshop primavera estate 2014
Kate Moss collezione topshop primavera estate 2014

Kate Moss ha presentato la sua ultima fatica qualche giorno fa, con un esclusivo party, allo store Topshop di Oxford Circus a Londra, dove erano presenti anche celebri modelle quali Cara Delavigne, Naomi Campbell e l’attrice Sienna Miller. Kate ha così parlato a proposito della sua linea: ““Sono stata davvero molto coinvolta nel processo di progettazione e ho lavorato a stretto contatto con tutto il team di Topshop. Sono molto eccitata per questa nuova collezione che porta il mio nome”. Uno dei dirigenti di Topshop, Philip Green, ha invece commentato: “Sono personalmente entusiasta che Kate sia tornata a lavorare di nuovo con noi. La prima volta fu molto divertente e ne abbiamo sentito molto la mancanza. Topshop si è sviluppato in tutto il mondo da quando abbiamo lanciato la prima collezione in collaborazione con Kate nel 2007, e la sua e la nostra intenzione oggi è quella di lanciare e vendere questa collezione in tutti i 40 paesi del mondo”. La linea, oltre che nei negozi Topshop, è in vendita anche sul sito e-commerce. Un’ottima notizia soprattutto per le fashion victim italiane che, non essendo presente il brand in Italia, devo accontentarsi di acquistare online.
Nonostante i prezzi non siano proprio bassi, la linea è andata letteralmente a ruba e molti capi sono già stati registrati come sold out. Per la gioia di Topshop che ha così incrementato il fatturato, ma soprattutto per la soddisfazione di Kate Moss che si conferma regina indiscussa della moda.

LASCIA UN COMMENTO