Il prossimo 7 novembre 2013 alle ore 18:00 sarà inaugurata la Mostra InternazionaleEmotions of the Word“, a cura di Maurizio Sesenna e Patrizia Mazzei. La mostra sarà coordinata da Geovana Clea, pittrice brasiliana e ideatrice di questo progetto artistico internazionale. L’artista infatti ha presentato per la prima volta questa mostra internazionale all’interno del progetto “Arte nel Castello” che è stato inaugurato al Castello Douglas Scotti di Fombio nella scorsa estate. Lo scopo del progetto è far si che “EMOTIONS OF THE WORLD” diventi una mostra itinerante riconosciuta in ambito internazionale. La sede della seconda tappa di questo importante progetto sarà la storica galleria Rosso Tiziano di Maurizio Sesenna, cantante e imprenditore piacentino. Fotografo ufficiale dell’evento Smisci Fabrizio.

Emotions of the world mostra artistica 2013

Da oltre 20 anni La Galleria ‘Rosso Tiziano esibisce mostre d’arte di alto livello portando questa chiesa sconsacrata dell’anno mille ad essere una tra le più antiche e prestigiose gallerie di Piacenza e dell’Italia stessa. Sono 21 gli artisti che faranno parte di questa esposizione inclusa la stessa Clea. Tutti artisti di altissimo livello provenienti da paesi come Portogallo, Francia, Colombia, Giappone, Russia, Brasile, Polonia, Africa, Canada e Germania. Gli artisti sono: ALEXANDER KANEVSKY (Russia) GEOVANA CLEA (Brasile) KAZ ORII (Giappone) WALMIR BINHOTTI (Brasile) WENCESLAUW (Brasile) MARIOLA LANDOWSKA (Polonia) TAWANDA SARIRENI (Africa) CELINE PELLERIN (Canada) DANIELA MATCHAEL (Brasile) CLO BOURGARD & WILSON GALVAO (Portogallo e Francia) JOEL NESPOLO (Brasile) CARLOS MOTA (Portogallo) GABRIEL GARCIA (Portogallo) CIDA CARVALHO (Brasile) NOELIA LACERDA (Brasile) HELENA MEDEIROS (Portogallo) BRIGITTE VON HUMBOLDT (Germania) ESPERANZA TIELBAARD PAZMINO (Colombia) SANDRA BILOE (Brasile) ROSE FERNANDES (Brasile) VANDO FIGUEIREDO (Brasile).

ALEXANDER KANEVSKY (Russia), è un artista nato, che ha iniziato la sua opera all’età di 3 anni. E’ una delle personalità più stimate nel campo dell’arte, basti vedere la linea temporale dei suoi successi, dalla nascita fino ad oggi. Con il suo duro lavoro ha conquistato molti campi d’arte con perfezione ed è uno dei più grandi artisti ancora in vita.

GEOVANA CLEA (Brasile), da quasi un decennio, diverse mostre l’hanno fatta conoscere in Italia e nei principali centri dell’arte contemporanea, come Parigi, New York ecc. Inoltre la pittrice ha partecipato alla 54° Biennale di Venezia curata da Vittorio Sgarbi e per due volte il Salone di Belle Arti al Louvre di Parigi. Ha vinto una menzione d’onore in un concorso letterario internazionale, dove la sua opera THINK BRASIL è diventata copertina di un’antologia bilingue.

KAZ ORII (Giappone), è nato nel 1975 a Chiba in Giappone e si è laureato alla Wako universitydi Tokyo nel 1996. Apprezzato artista ha mostrato la sua arte in tutto il mondo: Galerie Kelet / Brussel, Belgium, Atelier Jablonski / Aix-en-provence, France, Embassy of Japan in Belgium / Brussel, Belgium, Akko Art Gallery / Bangkok, ThailandMulan Gallery / Singapore, Dominik Rostworowski Gallery / Krakow, Poland, Colorida Art Gallery / Lisbon, Portugal, K’s Gallery / Tokyo, Japan, Gallery La mer / Tokyo, Japan.

WALMIR BINHOTTI (Brasile), è nato a Florianópolis (Brasile) nel 1970. A soli 6 anni si è trasferito con la famiglia in una città brasiliana chiamata Itajaí nella regione di Santa Catarina, nel sud del Brasile. All’età di 13 anni disegnava già come un vero professionista figure e lettere. Da artista autodidatta, il suo talento è stato maggiormente svilupato nelle arti sacre. Walmir ha già partecipato ad importanti mostre internazionali in diversi paesi, come: Italia, Austria, Spagna, Portogallo, Francia e India. oltre ad aver partecipato al Salone Nazionale di Belle Arti al Louvre di Parigi.

WENCESLAUW (Brasile), nato in Brasile nell’anno di 1957 nella città di Itajaí , nello stato di Santa Catarina. L’artista ha esposto le sue opere maggiormente in Brasile, dove ha partecipato a diverse mostre importanti. L’Italia è una delle sue prime esperienze internazionali nell’arte.

MARIOLA LANDOWSKA (Polonia), nata nella città di Szczecin (Polonia), vive in Portogallo dal 1994. Ha studiato architettura in Polonia e belle arti all’ Istituto Gazzola di Piacenza in Italia. Ha partecipatoa diverse mostre, sia in gallerie che musei in paesi come Spagna, Germania, Dinamarca, Brasile, Polonia, Francia e Portogallo, oltre che a differenti biennali d’ importanza internazionale.

TAWANDA SARIRENI (Africa), quarantunenne nativo dello Zimbabwe, ha imparato il suo mestiere da suo padre, un tagliatore di legno che scolpisce ancora alla veneranda età di 100 anni. Ha conseguito un master in Business nella University of East London. Tawanda esprime la sua cultura dello Zimbabwe nella sua arte. Solo per citarne alcuni, ha esposto in USA, Regno Unito, Francia, Olanda, Spagna, Australia. L’artista vive e lavora a Londra.

CELINE PELLERIN (Canada), Nata vicino a Quebec in Canada, Celine è un’ artista autodidatta che ha già fatto mostre internazionali in paesi come Francia, Italia e USA, Laureata in ingegneria industriale è anche tecnico e terapeuta. Inoltre I suoi commenti sono stati richiesti per un libro d’arte in India. Recetemente la sua pittura è stata scelta per essere pubblicata in un libro d’arte in Canada. In Particolare in Italia,l’artista era in ” EMOTIONS OF THE WORLD” presentato per la prima volta al Castello Douglas Scotti di Fombio, in occasione del progetto Arte nel Castello. DANIELA MATCHAEL (Brasile), nata nel 1972 nella città di Campinas, Brasile, Daniela Matchael vive negli USA ed è una artista le cui radici nel realistico disegno accademico sono intrinsecamente tradotti in un suo potente approccio astratto alla composizione e colore. Nel 1990 l’artista si iscrive alla celebre scuola Panamericana di Arte nella grande città di San Paolo. Daniela ha già partecipato a diverse mostre internazionali. In Italia specialmente, l’artista era nel gruppo EMOTIONS OF THE WORLD, presentato per la prima volta al Castello Douglas Scotti di Fombio, in occasione del progetto Arte nel Castello.

CLO BOURGARD & WILSON GALVAO (Portogallo e Francia) Clo Bourgard, ha sviluppato ed elaborato un contenuto cromatico, il suo lavoro è legato al neo-espressionismo con contenuti e concetti sociali legati all’umore, rilevanti nelle interazione dalpubblico. Le sue opere ci portano ad un confronto con gli stereotipi della società attuale e gli eventi stessi legati alla nostra realtà. Wilson Mestre Galvão, è nato a Parigi nel 1967 e vive a Lisbona dove ha frequentato e concluso il corso d’ equipaggio e decorazione alla scuola di Arti Visuali Antonio Arroio. Si è laureato in architettura e sta sviluppando progetti di designer partecipando di diverse mostre internazionali. Attualmente sta sviluppando insieme all’artista Clo Bourgard delle installazioni e sculture.

JOEL NESPOLO (Brasile), l’artista JNespolo (Joel Teodoro de Souza) è nato a Santo Antonio da Platina, stato del Paraná (Brasile) il 17 maggio 1956. Il talento dell’artista si è rivelato fin dai tempi del liceo. Nel 2010 decide di dedicarsi solo all’arte cercando di riprendere il suo talento originale. La sua tecnica vaga attraverso varie forme di espressione, tra cui pittura, incisione, disegno e scultura in diversi formati utilizzando materiali differenti. JNespolo è sempre aperto all’innovazione, per l’artista le sue opere sono come costanti sfide che gli permettono di esprimersi attraverso l’arte. CARLOS MOTA (Portogallo), nel 1994 è stato a Brussel , dove si è laureato in Architettura di Interiori al CAD – Centre des Arts Décoratifs-. Dal 1994 a 1998 è stato allievo di pittura del maestro Toma Roata e nel disegno allievo di Jacques Richard all École des Arts D’lxelles, Bruxelas.. L’artista vive e lavora a Lisbona e dal 1993 espone regolarmente i le sue opere in tutto il mondo.

GABRIEL GARCIA (Portogallo), è nato nell’isola del Pico (Azzorre) nel 1977 ma ha vissuto sull’isola di São Miguel, dove ha frequentato tra il 1994 e il 1995 l’atelier di espressione artistica – pittura e disegno – dell’Accademia delle Arti di Ponta Delgada. Si è laureato in Pittura presso la università di Belle Arti di Lisbona. Oltre la sua formazione accademica ha diversi corsi e corsi post-laurea in fotografia (ARC-Lisbona), illustrazione scientifica (UAL), stampa e video. Nella sua carriera ha partecipato a mostre nazionali ed internazionali in paesi come Polonia, Francia, Bulgaria, Spagna, Senegal, oltre che importanti fiere e biennali.

CIDA CARVALHO (Brasile), ha iniziato la sua carriera nelle arti a 15 anni a Curitiba, sua città natale, dove ha fatto la formazione tecnica in storia dell’arte, dipinti antichi e restauro. Nel corso del 1999 ha iniziato a lavorare sull’ arte del mosaico. residente a Brasilia dal 2002, ha lavorato in collaborazione con la Casa delle Arti e Mestieri al Centro D’ Azevedo Moreira fino al 2008 quando decide che è il momento di avere il proprio studio. Artista professionista autorizzata dal Segretariato di Stato alla Cultura del Distretto Federale, è socia fondatore di ACAV (Candanga Associazione di Arti Visive), riconosciuto dal Dipartimento del lavoro nel distretto, dove coordina progetti culturali e sociali dell’Istituto Interamericano. Oltre ad essere una maestra nella sua scuola di mosaico con oltre 300 allievi, lavora anche presso il Centro per lo sviluppo umano e d’istruzione per la pace come arte terapeuta a Brasilia.

NOELIA LACERDA (Brasile), nata nello stato della Bahia, ma ancora piccola la sua famiglia si trasferì a San Paolo, dove ha vissuto per molti anni. Noelia Lacerda ha partecipato a diverse mostre in Brasile e all’estero. Laureata in belle arti presso l’Università di AEUDF (Associazione di Unified School District federale) dal 1998 ha un speciale riconoscimento presso l’Università di Brasilia (UNB). A Brasilia in particolare ha avuto maestri come Marco Aurélio, Lelo, Adauto Pereira, Gildred Mascarenhas e D’Azevedo Moreira. Attualmente l’artista vive a Brasilia

HELENA MEDEIROS (Portogallo), nativa di Oporto (Portogallo), ha studiato alla Scuola di Moda di Londra e alla scuola Superiore di Arte e Design di Oporto (ESAD). Dal 1990 l’artista ha tenuto mostre personali di pittura e molte delle sue opere sono in collezioni private ( Italia, Lisbona e Oporto). In Portogallo nel suo paese di origine, ha esposto individualmente in molte città, come Lisbona, Porto, Guimarães vantando anche diverse biennali e mostre internazionale in diverse gallerie e musei.

BRIGITTE VON HUMBOLDT (Germania), nata a Baumholder, in Germania. Nel 1966 entrò nella Scuola di Belle Arti Magonza ed è arrivata a completare il grado di Bachelor nel 1971. Nel 1979 fissa la sua residenza nella città di Lagos, dove ha costruito il suo studio di pittura “Atelier Azul” di Meia-Praia. Brigitte, ha partecipato a diverse mostre internazionali.

ESPERANZA TIELBAARD PAZMINO (Colombia), nata in Colombia, risiede a New York. Si è specializzata nella creazione figurativa , paesaggistica e di astratti contemporanei. Tielbaard usa molti materiali moderni e colori acrilici metallici per creare le sue opere. Ori vibranti producono affascinanti visuali contemporanei. Ha frequentato il Conservatorio Antonio Maria Valencia di Belle Arti di Cali, in Colombia ed ha vinto il Premio Memorial come parte degli Artisti membri dell’ Associazione Central di NY nel 2011 e nel 2012. L’artista ha esposto in tutto il coninente Americano e nel Regno Unito, Portogallo, Spagna ed Italia. Il suo lavoro Tielbaard è stato pubblicato in diverse occasioni.

SANDRA BILOE (Brasile/Francia), artista contemporaneo residente nel Principato di Monaco, è nata a San Paolo, in Brasile. La sua arte è quella che riesce rendere le energie invisibili in energie visibili con una grande forza di espressione. Nella pittura è considerata un’artista che trasmette con alta intensità forti emozioni attraverso le sue opere. I dipinti di Sandra Biloé sono le emozioni vissute a contatto con la gente e ricordi genuini del suo nativo Brasile.

ROSE FERNANDES (Brasile), Nata alla città di Guanambi nello stato della Bahia nel 1972. L’opera poetica di Rose Fernandes è basata su osservazione acuta della natura e dei paesaggi delle regioni familiari dell’artista, concentrandosi sulla flora ed i colori del Brasile. Con un lavoro realistico di arte e design perfetto, Rosa Fernandes dà un inserimento perfetto nello sguardo dello spettatore verso la sua arte. L’artista ha partecipato a diverse mostre internazionali.

VANDO FIGUEIREDO (Brasile), nato a Fortaleza (1952) ha iniziato la sua carriera nel 1988, si è Diplomato in disegno e pittura, attraverso un corso tenuto dal maestro Raul de la Nuez, autorizzato dallo Instituto Superior di Arte dell’Avana, Cuba. Designer, pittore, incisore e scultore, ha insegnato arte presso l’Università Federale del Ceará (UFC), Università Senza Frontiere (USF), Facoltà integrata della Grande Fortaleza (FGF), presso il Centro Culturale del Museo di Arte Contemporanea di Sea Dragon, e Centro culturale Guaiúba – Guaiúba-Ceará. La sua carriera si estende su più di un centinaio di mostre in Brasile e all’estero.

LASCIA UN COMMENTO