Carlo Cracco, sarà il testimonial d’eccezione del gusto e del mangiar italiano alla prima edizione che si svolgerà in Sud Africa di Food Hospitaly World, la mostra globale di Fiera Milano del food&beverage che arriverà lunedì 26 maggio 2014 a Cape Town. Il Dti (Dipartimento sudafricano dell’Industria) e l’Ice (la nostra Agenzia per la promozione all’estero) hanno lavorato in sinergia perfetta per assicurare una forte presenza di operatori provenienti dal Medio Oriente e Nord Africa, Africa centrale, Europa, Cina, India, Brasile, Thailandia, Singapore e Malesia.

Carlo Cracco, il gusto e il mangiar bene italiano in Sud Africa
Carlo Cracco, il gusto e il mangiar bene italiano in Sud Africa

Il nostro grande chef pluristellato Carlo Cracco non poteva farsi scappare l’opportunità di partecipare a questo evento che si rivolge a un mercato sempre più in crescita e che vede il Made in Italy culinario come un modello da imitare. Basti pensare che nel 2012 le vendite di prodotti alimentari sono cresciute nel Paese del 9,9% e questo è un fatto da non sottovalutare per chi ha l’interesse a proporre i propri prodotti alimentari. Cape Town è la città che ha il maggior numero di prodotti importati a livello alimentare e quindi non poteva mancare la nostra cucina ma, soprattutto, non poteva non esserci un campione della cucina come Cracco, con la sua professionalità e scaltrezza tra i fornelli. Paolo Borgio, Global Brand Manager di FHW, spiega inoltre che il Sud Africa è sicuramente un terreno molto fertile dove far germogliare e crescere i semi della nostra cultura alimentare che tutto il mondo ci invidia. La rassegna sarà aperta fino al 28 maggio 2014 e si prevede grande affluenza soprattutto richiamata dallo chef Carlo Cracco. Il momento clou della mostra sarà lo spettacolo di cucina che vedrà protagonisti lo chef Giorgio Nava, chef-imprenditore nato a Milano, ma trasferitosi a Cape Town, e il pluristellato Carlo Cracco. Ci sarà da divertirsi …

LASCIA UN COMMENTO