Gay Village 2016: Riparte la stagione 2016 al Gay Village. Suona la campanella del Gay Village College, la scuola dell’inclusione sorta nel consueto Parco del Ninfeo, dove la preside Vladimir Luxuria accoglie circa 9000 studenti pronti a far festa al trillo della prima lunga notte di ricreazione, sotto la benedizione di una Madrina speciale come Mara Venier.

Mara Venier al secolo la zia di tutti gli italiani è accolta dalla folla del villaggio. Non tardano gli irriverenti siparietti dedicati alla simpaticissima Mara Venier madrina dell’ouverture del Gay Village, sorpresa dall’arrivo del suo primo imitatore e fan Vincenzo De Lucia, abile interprete di tanti volti al femminile.

Gay Village 2016
Gay Village 2016: Bosco Cobos, Mara Venier e Vladimir Luxuria

L’ovazione arriva anche per Bosco Cobos, personaggio cult dell’ultima Isola dei Famosi, che nella serata inaugurale ha voluto omaggiare il villaggio e la sua madrina con la sua presenza.

Insieme alle fondatrici e docenti Annachiara Marignoli, Paola Dee e Imma Battaglia, si è ricordato il paladino dei diritti Marco Pannella, mentre intensi e sentiti sono stati i saluti del Presidente della Regione Nicola Zingaretti e della On. Micaela Campana al pubblico del Gay Village.

Gay Village 2016
Vladimir Luxuria

Roma merita spazi come il Gay Village, per la costruzione di un mondo migliore, capace di non fare distinzioni e regalare gioia a tutti, in egual misura” – dichiara Imma Battaglia – “Dedico questa serata a Sara, l’ultima vittima di femminicidio, contro una cultura ancora troppo sessista e incline alla violenza”.

Tanti i vip presenti sul privè accorsi per l’evento inaugurale: dall’amica Eva Grimaldi a Giucas Casella, passando per Michele Morrone tra i protagonisti di Ballando con le Stelle 2016, a Licia Nunez de Le Tre Rose di Eva. Il nuotatore olimpico Alex Di Giorgio, che ha prestato anche il volto per la sigla della manifestazione, fino a Giovanni Ciacci, Patrizia Pellegrino, Pino Strabioli, Roberta GarziaMilly D’Abbraccio, e la D.J. Daniela Martani e tanti altri ospiti.

Gay Village 2016

Tra i volti noti, spicca anche l’illustre presenza del coreografo Luca Tommassini, che tornerà al Gay Village il prossimo 18 giugno, per presentare il suo libro Fattore T. I ballerini Giuseppe Gioffrè direttamente da Amici e Kevin Stea, dai palcoscenici mondiali al fianco della grande Madonna, completano la patinata passerella d’inizio stagione al Parco del Ninfeo.

LASCIA UN COMMENTO