Ha da qualche mese aperto insieme a Primo Reggiani, un ristorante che si chiama “AK Bar“, al centro di Roma e precisamente a Trastevere. Francesco Arca, nato a Siena il 19 novembre del 1979, attore, ex modello e personaggio televisivo italiano conosciuto dal grande pubblico per la sua interpretazione nella fiction “Le tre rose di Eva” nel ruolo di Bruno, sarà da marzo al cinema con il nuovo film di Ozpetek “Allacciate le Cinture” e in tv sta interpretando in questo periodo il ”Commissario Rex”. Una donna per poterlo conquistare dovrebbe saper cucinare alla perfezione: spaghetti alle vongole, salmone e pepata di cozze, se è tutto cucinato per bene, secondo le sue dichiarazioni, è la donna perfetta per lui. Gli è stato chiesto se potrebbe mai interpretare il ruolo di un cuoco e Francesco ha risposto che gli piacerebbe molto interpretarlo poiché gli piace cimentarsi in cucina e per ora si esercita nel suo ristorante a Trastevere.

Francesco Arca apre un ristorante a Roma insieme a Primo Reggiani
Francesco Arca, il commissario Rex foto

Il suo piatto forte è: “Zucchine e melanzane con scamorza affumicata e miele, e arrosto con crema al vino”. Per quanto riguarda il vino è riuscito, per sua stessa ammissione, ad apprendere molto mentre giravano la fiction “Le tre rose di Eva” dove appunto s’intrecciano vicende amorose con grandi famiglie produttrici di vino. Preferisce il rosso leggermente frizzante, come per esempio la Bonarda, invece per quanto riguarda la sua cena ideale va letteralmente in brodo di giuggiole con un’amatriciana e la parmigiana di melanzane fatta alla siciliana. Buongustaio il ragazzo! La tradizione culinaria napoletana ci ha insegnato che le cozze non si mangiano nei mesi che contengono all’interno del loro nome la lettera R, quindi ragazze … esercitatevi con la pepata di cozze, da maggio in poi, se volete conquistare il bel Francesco Arca.

LASCIA UN COMMENTO