C’era una volta un Principe senza corona, il suo nome era Emanuele Filiberto, ultimo erede della casata reale italiana dei Savoia. Il destino di Emanuele Filiberto è stato decisamente diverso rispetto ai suoi avi e così ne ha provate di ogni nella sua vita: dal testimonial pubblicitario all’ inviato televisivo, passando per la conduzione e addirittura un terzo posto ottenuto al Festival di Sanremo. Adesso il mancato re d’Italia si gioca la carta della moda, da sempre una sua grande passione. Prince Tees è questo il nome del primo brand nato dal sodalizio creativo tra l’imprenditore stilista Enzo Fusco ed Emanuele Filiberto di Savoia. Si tratta di una capsule collection di 8 t-shirt, 4 da donna e 4 da uomo, in cotone e cachemire: una combinazione di preziose fibre naturali , morbide al tatto e piacevoli da indossare, ideali sotto il blazer o il maglione di lana.

Emanuele Filiberto diventa stilista con le t-shirt Prince Tees
Emanuele Filiberto diventa stilista con le t-shirt Prince Tees

Ogni t-shirt è curata nei dettagli, impreziosita da elementi grafici e realizzata interamente in Italia, pensata per una clientela internazionale. Il nome Prince Tees identifica bene il prodotto e crea un collegamento anche con l’origine blasonata di Emanuele Filiberto di Savoia: il logo è infatti caratterizzato da una corona. Come ha fatto sapere recentemente Enzo Fusco, tra l’altro patron di Blauer, l’idea è nata in Kenya quando i due attuali soci si sono incontrati quest’inverno e poi si è sviluppata in Sardegna “davanti a uno spaghetto e a un bicchiere di vino”.  Le t-shirt saranno in vendita da settembre ad un prezzo competitivo, con la collezione invernale, in un selezionato gruppo di negozi sia in Italia che all’estero.

prince tees t-shirt foto

LASCIA UN COMMENTO