Sono tanti gli allenatori italiani e quelli che hanno avuto a che fare con il calcio italiano a comparire nella classifica dei 50 migliori tecnici del 2015. Una lista che è stata pubblicata dal portale britannico FourFourTwo.com. E inoltre tra i migliori 15 ci sono anche Massimiliano Allegri e Rudi Garcia, i mister di Juventus e Roma, le due squadre arrivate prima e seconda in campionato.

La classifica di FourFourTwo con i migliori allenatori del mondo

classifica di FourFourTwo
Rudi Garcia Maimiliano Allegri

Tra i diversi nomi emergono principalmente quelli di Allegri arrivato quinto, quello di Carlo Ancelotti nono e a sorpresa anche Rudi Garcia mister della Roma, giunto 14esimo. La rivista inglese ha scelto gli allenatori in base ai voti e i giudizi dello staff interno a FFT.com e anche considerando i pareri di una serie di giornalisti provenienti da tutto il mondo. La classifica non è stata fatta in base alla scorsa stagione, perché in quel caso non ci sarebbe ragione di vedere dei tecnici in determinate posizioni, come ad esempio il francese della Roma, che con la sua squadra nella stagione passata ha avuto delle difficoltà. Tra i tanti compare ad esempio anche Luis Enrique terzo, uno che i tifosi giallorossi ricordano, e che ha ottenuto un posto sul podio grazie alla vittoria della Champions League, avvenuta lo scorso 6 giugno nella finale contro la Juventus. I criteri che FFT.com ha seguito riguardano oltre i risultati, anche le capacità tecnico-tattiche e le qualità da leader. L’Italia così è entrata in questa classifica anche con altri tre nomi, dopo Allegri e Ancelotti ci sono: Giampiero Ventura mister del Torino, arrivato 29esimo, Antonio Conte attuale CT della nazionale azzurra che si è piazzato 34esimo e infine l’allenatore del Genoa Gian Piero Gasperini arrivato 44esimo. Ecco perciò la lista con i primi dieci: 1. José Mourinho; 2. Pep Guardiola; 3. Luís Enrique; 4. Diego Pablo Simeone; 5. Massimiliano Allegri; 6. Jürgen Klopp; 7. Unai Emery; 8. Joachim Low; 9. Carlo Ancelotti; 10. Laurent Blanc.

La scheda del tecnico della Roma di FourFourTwo

Rudi Garcia è arrivato 14esimo davanti anche a Louis Van Gaal mister del Manchester United. Four Four Two ha motivato poi con una scheda la posizione in classifica di ciascun allenatore, ed ecco dunque quella del francese tecnico della squadra capitolina: “L’ultima stagione di Rudi Garcia non è andata esattamente come previsto. Dopo aver tenuto un testa a testa con la Juventus nella stagione precedente – il gap di 17 punti tra le due squadre non esprime quanto è stata serrata la lotta per gran parte della stagione – la sua Roma ha allargato le maglie nella seconda parte dell’ultima stagione e ha permesso ai bianconeri di passeggiare verso il quarto titolo consecutivo. Nessuno però dovrebbe dimenticare la posizione in cui si trovava la Roma prima dell’arrivo di Rudi Garcia. Appena due anni fa, i giallorossi persero la finale in Coppa Italia contro la Lazio e terminarono al sesto posto in campionato. Visto sotto questa luce, Garcia prende una forma molto differente. Il suo dogmatismo testardo a volte può dar fastidio, ma il francese è indubbiamente un top manager. Garcia non ha solo migliorato incommensurabilmente la Roma in soli due anni ma l’ha trasformata in una delle squadre con il più bel calcio della penisola”. La scheda di valutazione prosegue riportando le parole dei due principali leader della Roma, cioè di Daniele De Rossi che racconta come ha conosciuto il nuovo allenatore e del Capitano giallorosso: “Garcia? Speravo fosse un grande allenatore e lo ha dimostrato”, ha detto Totti poco dopo l’arrivo dell’allenatore francese nella città eterna, “Penso abbiamo trovato l’allenatore del futuro”. Nessuna maggiore approvazione potrebbe arrivare, a Roma”, conclude il sito.

LASCIA UN COMMENTO