Abbiamo già parlato dell’apertura del ristorante di Antonella Clerici, la tanto attesa “Casa Clerici” che già dalla sua inaugurazione possiamo tranquillamente dire che ha riscosso un enorme successo. La curiosità, l’affetto riservato alla conduttrice de “La Prova del Cuoco” e la presenza di ospiti di spicco, hanno infatti attirato un’enorme folla all’ingresso del ristorante situato all’interno del Centro Commerciale Campania a Marcianise. Il taglio del nastro è stato accompagnato da un red carpet improvvisato che ha visto sfilare numerosi personaggi a noi noti: Lorella Cuccarini, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis,  Lillo e Greg con le rispettive compagne, Gli Arteteca, il calciatore Gaby Mudingayi, Gigi e Ross di Made in Sud, lo stylist Giovanni Ciacci star di Detto Fatto, Frank Matano e anche esponenti della cucina italiana come Gino Sorbillo e Sal De Riso.

Antonella Clerici inaugurazione Casa Clerici
Antonella Clerici

A Casa Clerici tanti ospiti acclamati, da Lorella Cuccarini al presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis

Antonella Clerici e Lorella Cuccarini
Antonella Clerici e Lorella Cuccarini

Il momento del taglio del nastro è stato preceduto da un vero e proprio conto alla rovescia, con ovazione generale quando il velo è caduto scoprendo sia la struttura allegra del ristorante sia la figura di Antonella. La Clerici ha scelto, per questo importante evento, un outfit molto raffinato ed elegante: si tratta di un completo nero con bordi bianchi semplice ma efficace. Nessun vestito pomposo e ingombrante, insomma, per una serata che l’ha vista sempre attiva. Da vera padrona di casa, Antonella ha accolto i suoi ospiti, vip e non, mostrando a tutti il design in tinte pastello dove la magia ha inizio. Al suo fianco non potevano mancare la figlia Maelle e il suo compagno Eddy Martens, papà della bambina.

Antonella Clerici: “Casa Clerici, un format anglosassone con un cuore italiano”

Antonella Clerici, Eddy Martens e Maelle
Antonella Clerici, Eddy Martens e Maelle

La conduttrice, molto orgogliosa di questo progetto, ha definito Casa Clerici “un format anglosassone con un cuore italiano“, che vorrebbe dare una spinta al Sud Italia, spesso lasciato indietro dal punto di vista economico ed innovativo. Sappiamo infatti che la scelta della location ricaduta su Caserta non è casuale. Come la Clerici stessa ha affermato: “Amo molto questa regione qui ho un pubblico affezionato e caloroso: da donna del nord ho scelto Caserta perché volevo investire qui, mi sembrava giusto dare una spinta al nostro sud Italia che amo tanto”. Il pubblico cui fa riferimento le ha effettivamente dimostrato il suo amore, tra scrosci di applausi entusiastici e sorrisi. Antonella ovviamente non si è risparmiata diversi bagni di folla ed è corsa tra i suoi ammiratori, a godersi il loro affetto. Al suo fianco sempre la Cuccarini ma anche Lillo.

Aurelio De Laurentiis
Aurelio De Laurentiis

In questo contesto di festa e gioia, uno dei personaggi che più si è fatto notare, dopo la padrona di casa ovviamente, è stato proprio il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis. Dopo un bel piatto di ravioli, Aurelio non poteva certo perdersi la partita della sua squadra, proiettata su un maxi schermo che gli ha dato modo di goderne la vittoria. Con il Napoli vincitore nel suo scontro a Verona, la felicità del luogo non poteva che aumentare. Ma dopo il suo momento di concentrazione, l’attenzione del presidente del Napoli si è rivolta tutta al pubblico, tra strette di mani e fotografie che hanno dimostrato la sua enorme disponibilità.

Casa Clerici
La torta dell’inaugurazione Casa Clerici

Per l’occasione, in ultimo, non poteva mancare una torta coi fiocchi. Tra tanti piatti prelibati, tante specialità locali e tanti prodotti di qualità, serviva necessariamente un dolce adeguato per celebrare il momento. La torta a due piani bianca con decorazioni decorata ha di certo conquistato gli ospiti e svolto bene il suo compito. Le foto dietro la torta ovviamente sono state numerose, specie quelle di Antonella con il pasticcere Sal De Riso. La prima inaugurazione, insomma, è andata come doveva. Diciamo la prima perché Casa Clerici non si ferma a Caserta e punta ad aprire diversi store, nei quali la conduttrice ha promesso di farsi vedere periodicamente, rinnovamento il suo costante impegno in questo progetto tutto italiano.

LASCIA UN COMMENTO