Sta facendo discutere il nuovo spot della casa automobilistica francese Renault che per lanciare la nuova Clio ha deciso di puntare nuovamente sulle ambientazioni sexy.


Dopo lo spot della Twingo che in Italia era stato accolto con un po’ di timidezza soprattutto da Rai e Mediaset, in cui l’allusione era alla seduzione lesbo, questa volta è stata scelta una testimonial di tutto rispetto: Dita Von Teese, la regina del burlesque.
Nello spot, che parte con riferimenti cinematografici importanti, con alcune immagini di Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany, si vede Dita Von Teese su un divano rosso in lingerie di pizzo e reggicalze. Una vera tentazione per il calciatore Thierry Henry che si avvicina a un buco nella scatola e spia la sensualissima Dita mentre si esibisce in un audace strip. Allo spot, che in Inghilterra è stato accolto da un coro di critiche per chiedere una programmazione in orari serali o notturni, ha preso parte anche un’altra icona sexy ma questa volta della musica: Rihanna che si esibisce su un maxi schermo.



Polemiche che hanno portato molti canali in Inghilterra, secondo quanto ha riferito News of the World, a non trasmettere la pubblicità nel daytime perché giudicata troppo esplicita e provocante soprattutto per alcune fasce di telespettatori. Ma evidentemente la suggestione del burlesque era una tentazione troppo forte per resistere.

E mentre in Italia è tutto pronto per la messa in onda delle selezioni di Lady Burlesque, il nuovo talent di Sky, c’è da scommettere che questa nuova campagna pubblicitaria non verrà programmata con grande disinvoltura sulle nostre reti. Speriamo che il video non venga censurato come è successo alla campagna pubblicitaria di Belèn che per Miss Sixty aveva posato senza veli!
Godiamo ora questa sfilata di biancheria intima di Burlesque nelle foto gallery e nel video youtube.



LASCIA UN COMMENTO