Brandon Maxwell è noto come stylist di Lady Gaga. Associato alla grandissima e celebre artista in questione, Maxwell ha certamente dato prova nel corso del tempo della sua creatività e del suo talento. Caratteristiche che lo hanno condotto al lancio di un marchio che porta il suo nome e che è stato presentato in questi giorni a New York. Lo stilista ha presentato la sua prima collezione interna, una Primavera-Estate per il 2016. La linea è decisamente minimal e in essa predominano i colori come il bianco, il rosa cipria e il nero. Tutte tinte basic e non estreme, per uno stile essenziale ma senza dubbio elegante.
Brandon Maxwell lancia la collezione PE 2016
Brandon Maxwell e Iman

Brandon Maxwell: lo stylist di Lady Gaga lancia la sua linea PE 2016

Una direzione decisamente diversa rispetto a quella del look della Germanotta, quindi, sempre esuberanti, particolari e bizzarri. C’è molto in Brandon Maxwell, d’altro canto, e quindi più facce della sua arte. Dietro le sue scelte per questa collezione, si cela un ragionamento quasi filosofico che persegue il classicismo e l’atemporalità della moda. Come lo stilista ha spiegato, poi, la scelta dei colori tenui è assolutamente studiata: Maxwell ha cercato tinte che non sovrastassero le modelle, creando così abiti che non nascondano la figura femminile sotto di essi ma si lasciano dominare da quest’ultima. Niente di sfarzoso o eccentrico distoglierà l’attenzione, dunque, da chi indosserà i suoi capi, volti ad enfatizzare la donna in quanto tale.

Brandon Maxwell tra vita quotidiana e passarella

Dopo un lungo periodo di scelta dei tessuti, visionati nella città modaiola per eccellenza ovvero Milano, Brandon si è messo a lavoro per creare una linea raffinata e casual al tempo stesso. Come affermato dallo stilista stesso, questo intento deriva dal suo passato: “Sono cresciuto in una piccola città in cui mia nonna aveva un negozio d’abbigliamento. Vedevo donne che chiedevano qualcosa di speciale, che però potesse anche venire reinterpretato il giorno dopo in modo più casual“. E’ quindi a metà strada tra la passerella e la vita quotidiana che Maxwell si vuole innestare, proponendo semplicità e classe senza perdere ovviamente il tono magico e affascinante dell’alta moda. Lady Gaga avrà apprezzato? Senza dubbio l’artista ha dato il suo appoggio al suo collaboratore di fiducia.

LASCIA UN COMMENTO