Non solo moda e cinema a Cannes, ma anche beneficenza. Giunto alla sua 22esima edizione, l’AmfAr Gala ha saputo riunire, come ogni anno, il jet set del Festival e mondiale in una serata all’insegna della lotta contro l’Aids. L’evento, tenutosi all’Hotel du Cup-Eden-Roc di Cap d’Antibe, è stato presentato da Harry Winston ed ha raccolto 30 milioni di dollari devoluti alla ricerca.

Leonardo di Caprio all'Amfar 2015 a Cannes
Leonardo di Caprio all’Amfar 2015 a Cannes

AmfAR Gala: Cinema Against AIDS 2015: le foto

Tra i protagonisti maschili della serata, Leonardo Di Caprio, Antonio Banderas e Lewis Hamilton. Tante le modelle che hanno sfilato sul red carpet, come Adriana Lima, Irina Shayk, Gigi Hadid e Ella, nuova fiamma di Matt Bellamy. Tra le attrici, Marion Cotillard di verde vestita, Michelle Rodriguez in rosso, Michelle Rodriguez, Ornella Muti con un abito nero, Eva Longoria e Natalie Portman.

Il culmine della serata è stato raggiunto con l’asta di beneficenza, battuta da Simon De Pury. Tra i molti premi, l’opera di Jeff Koons ‘Colouring Book’, venduta per 12 milioni, una donna su cavallo di Fernando Botero, un collier realizzato da Harry Winston con 208 diamanti, un affresco di Banksy donato da Leonardo Di Caprio dalla sua personale collezione, uno schizzo su carta di Picasso ‘L’Etreinte 1968’, mentre Andrea Bocelli ha offerto una cena esclusiva a sei coppie con la possibilità di scegliere tra la sua villa a Miami e quella di Forte dei Marmi.

Non è mancata la musica con le performance di Mary J. Blige, Charli XCX e della band Imagine Dragons. L’evento si è concluso con un after-party firmato Montblanc.

LASCIA UN COMMENTO