Alessandro Giorgetti, è l’artista italiano più famoso nello sviluppo del linguaggio artistico dell’astrattismo nel mondo. Le sue opere d’arte rivoluzionano e rinnovano il linguaggio artistico, in maniera ricercata e creativa ma dal valore sublime. L’artista ha trionfato all’estero con la galleria:”DeodatoArte“, superando il record di vendite tra fiere ed aste tra le quali Hong Kong e Singapore. Fondatore del movimento artistico Trampled Art/Arte Calpestata, presenta progetti unici al mondo, veri capolavori per i più esigenti basati sull’arte contemporanea ma raffinati. Tra le opere possiamo ricordare “Lussuria“, progetto artistico delle sette tentazioni, con opere ad olio in HD Hilighting. Il progetto che ha conquistato l’intero Oriente: “Materic Surface“, composto da opere realizzate con materiali naturali come il legno ecc. L’artista è unico anche nel modo in cui propone tali opere e progetti, unici, rari e originali. Il 5 Luglio 2014 ha realizzato l’evento “We Are Trampled” all’Hotel Villa di Castelbranco, presso Milano in diretta mondiale sul suo canale ufficiale di “You Tube“. Oltre 300 testate ne hanno parlato. All’ evento vi era presente anche Giorgio Grasso, curatore della 54a Biennale di Venezia. Un evento sensazionale solo come il grande Artista sa fare.

Il pittore Alessandro Giorgetti evento "We Are Trampled" all'Hotel Villa di Castelbranco di Milano
Il pittore Alessandro Giorgetti evento “We Are Trampled” all’Hotel Villa di Castelbranco di Milano

Alessandro Giorgetti, ha presentato 33 opere “Crucis web“basate sulla spiritualità, le quali dopo Milano, approderanno a New York. All’interno di esse un tocco di perturbanza è il sangue dell’artista sotto resina. Un nuovo progetto del grande Giorgetti è “Point de Suture“, dedicato al pubblico francese, un progetto d’arte a capitoli ,come un romanzo, il catalogo è stato sviluppato insieme al critico e storico d’arte Mattea Micello. Grazie all’artista possiamo vivere momenti di spettacolo, innovazione, visione di nuove prospettive, dove l’arte sa superare ogni emozione per questo vi consiglio di seguire questo grande artista, sul sito ufficiale: “www.movimentotrampledart.com“.

LASCIA UN COMMENTO