Care lettrici di Gente Vip, questa settimana vi spiegherò come fare una french a “V” e qual’e il materiale da utilizzare. Se siete stanche della solita french, vi propongo un’alternativa. Questa settimana faremo una french più particolare del solito e aggiungeremo anche i brillantini.

Come eseguire una french a V rubrica Nails Beauty a cura di Monica Stan
Come eseguire una french a V rubrica Nails Beauty a cura di Monica Stan

Andra Monica Ricostruzione Unghe e la french a V con brillantini

Il materiale che serve e’ il seguente:
– lampada Uv
– gel costruttore monofasico
– antifungal e primer
– pennelli
– lima 120/180
– buffer
– gel colorato
– brillantini
– ultra gloss

Cominciamo dando la forma desiderata all’unghia, spingendo indietro le cuticole, opacizziamo l’unghia prima con la lima poi con il buffer e togliamo la polvere con la spazzolina.
A questo punto facciamo prima una passata di antifungal, poi una passata di primer e infine una passata a smalto di gel monofasico e facciamo catalizzare in lampada per 2 minuti.
Trascorsi 2 minuti creiamo la bombatura con il gel cover e facciamo catalizzare 2 minuti in lampada.
Il gel cover ha la funzione di coprire le imperfezioni dell’unghia e inoltre dà un effetto molto naturale e un aspetto più carino alle nostre unghie.
Trascorsi i 2 minuti, sgrassiamo, diamo forma all’unghia e passiamo il buffer per eliminare eventuali imperfezioni.
Ora passiamo a fare la french a “V”, prendendo un pennello a punta fine, cominciamo a creare prima una “V” e poi riempiamo.
Proseguiamo per tutte le dita facendo sempre catalizzare 2 minuti in lampada.
A questo punto con lo spot mettiamo una pallina di gel costruttore e poggiamo sopra un brillantino, facendo catalizzare in lampada. A piacere mettiamo sulle dita i brillantini che vogliamo.
A questo punto sigilliamo con il gloss, catalizziamo 3 minuti e sgrassiamo.
Il lavoro e’ terminato, spero vi piaccia!
Un abbraccio
Monica

LASCIA UN COMMENTO