Care lettrici di Gente Vip, questa settimana ho scelto per voi e per le vostre unghie la copertura in gel con il metodo monofasico. Partiamo innanzitutto spiegando la differenza tra il gel monofasico e il gel trifasico. Il gel monofasico “raccoglie” 3 gel in 1, e cioè si utilizza un unico gel come base, costruttore e finish mentre il gel trifasico fa soltanto da costruttore e richiede una base apposita e un finish.

I consigli di Monica Stan: Come fare una copertura gel con metodo monofasico
I consigli di Monica Stan: Come fare una copertura gel con metodo monofasico

Il materiale di cui avete bisogno per la copertura unghie con gel monofasico è il seguente:

– lampada uv
– primer
– gel costruttore monofasico
– gel Color
– spingicuticole
– Lima
– solvente
– batuffoli di cotone
– buffer
– olio cuticole

Copertura unghie con gel monofasico

Partiamo spingendo delicatamente indietro le cuticole e limiamo intorno per eliminare residui di pellicine, poi continuiamo ad opacizzare tutta l’unghia e diamo la forma desiderata.
Con la spazzolina eliminiamo la polvere, sgrassiamo e passiamo il primer aspettando che catalizzi 2 minuti in lampada Uv.
Prendiamo un pennello dritto e facciamo una passata a smalto di gel costruttore su ogni unghia, facendo catalizzare in lampada per 2 minuti.
A questo punto prendiamo una pallina di costruttore e la posizioniamo al centro dell’unghia e con la punta del pennello tiriamo il gel su tutta l’unghia dal margine della pallina.
Facciamo catalizzare per 2 minuti e ripetiamo l’operazione per tutte le unghie.
Sgrassiamo e limiamo per dare la forma.
A questo punto sgrassiamo per eliminare il residuo di polvere e cominciamo a stendere il colore, facendolo catalizzare 2 minuti in lampada.
Se vogliamo possiamo fare 2 passate di colore per renderlo più intenso.
Se vogliamo eseguire una decorazione sugli anulari ad esempio facciamo una passata a smalto di costruttore, sgrassiamo, opacizziamo l’unghia con il buffer e decoriamo. Dopodiché passiamo il gel costruttore a smalto su tutte le unghie per sigillare il nostro lavoro e sgrassiamo le unghie. Trascorsi i 2 minuti di lampada, mettiamo l’olio intorno alle cuticole.
La nostra copertura è terminata ed io vi aspetto al prossimo articolo sempre su Gente Vip.
Seguitemi in tante.
Un abbraccio e tanti auguri di Buon Natale.
Monica

1 COMMENTO

  1. Ciao ragazze, a me hanno detto che il gel monofasico può essere poco indicato per chi è alle prime esperienze come me.
    Io non so se acquistare un monofasico o il trifasico ed in ogni caso stavo pensando di seguire un corso perché non so se la ricostruzione delle unghie in gel sia davvero fattibile da sola… Qualcuna sa qualcosa dei corsi di Annacademy.it? Grazie ragazze 🙂

LASCIA UN COMMENTO