Care lettrici di Gente Vip, questa settimana vi spiegherò i passaggi su come effettuare la sfumatura di glitter adatta per un’occasione importante oppure da portare tutti i giorni, a seconda della scelta del colore del glitter. Il materiale di cui avete bisogno per eseguire una ricostruzione unghie con french sfumato e’ il seguente:
-lampada Uv
-primer
-gel base
-gel costruttore
-glitter
-Lima
-spingicuticole
-buffer
-spazzolina
-dischetti
-solvente
-gel finish

Ricostruzione unghie con french sfumato rubrica Nails Beauty a cura di Monica Stan
Ricostruzione unghie con french sfumato rubrica Nails Beauty a cura di Monica Stan

Partiamo innanzitutto da una buona preparazione dell’unghia, cominciando a limare per dare forma all’unghia naturale, stabilendo anche la lunghezza desiderata e continuando spingendo indietro le cuticole e limando le unghie per opacizzare l’unghia.
Togliamo l’eccesso di polvere, sgrassiamo e aspettiamo che asciughi il solvente.
A questo punto partiamo facendo una passata a smalto di primer e aspettando che asciughi all’aria 1 minuto.
Una volta asciutto il primer, facciamo una passata sempre a smalto di gel base su tutte le unghie e facciamo catalizzare in lampada per 2 minuti.

Prendiamo il gel glitterato del colore scelto e con un pennello a punta sottile facciamo un french dritto dopodiché, sempre con il pennello, cominciamo a tirare verso la cuticola, fino a dove desideriamo fare la sfumatura.
Finita l’operazione catalizziamo in lampada per 2 minuti e ripetiamo il passaggio per ogni unghia.
Passiamo a fare la bombatura e cioè prendiamo una pallina di gel costruttore e la posizioniamo al centro dell’unghia e con la punta del pennello “tiriamo” il gel dai lati fino a coprire l’intera unghia e catalizziamo per 2 minuti in lampada Uv.
Una volta ripetuta l’operazione per tutte le unghie sgrassiamo e passiamo alla limatura: diamo forma alle unghie e al gel.
Passiamo il buffer per eliminare eventuali imperfezioni, togliamo l’eccesso di polvere e siamo pronte a mettere il gel finish.

Se vogliamo, a questo punto, possiamo effettuare eventuali decorazioni con i colori acrilici ad acqua oppure con il gel.
Non ci rimane altro che applicare il gel finish sempre a smalto e catalizzare in lampada per 2 minuti.
Trascorsi i 2 minuti, se il gel finish è con dispersione bisogna toglierla con il solvente, altrimenti passiamo direttamente ad applicare l’olio intorno alle cuticole e la nostra ricostruzione e’ pronta e potremmo sfoggiare le nostre unghie in ogni occasione, oppure giorno per giorno, per sentirci più belle e più fiere delle nostre mani.
Ricordate che le vostre mani sono il vostro biglietto da visita.
Alla prossima settimana. Tanti auguri e un felice anno nuovo!
Monica

LASCIA UN COMMENTO