Care lettrici di Gentevip.it, per voi questa settimana ho scelto di spiegarvi come realizzare una french perfetta. Da sempre la french rappresenta l’eleganza nella donna e conferisce un aspetto curato alle sue mani. Avete bisogno del seguente materiale:
– lampada Uv-pennello piatto e pennello liner
– deidratante
– primer
– gel base
– gel costruttore lattiginoso rosa
– gel color bianco
– lima
– buffer
– lucido finale
– spingicuticole
– solvente e dischetti
– olio cuticole

Come realizzare una fench perfetta, i consigli di Monica Stan
Come realizzare una fench perfetta, i consigli di Monica Stan

Monica Stan Nails Beauty: Come eseguire una french perfetta

Come vi ho insegnato nel corso dei precedenti miei articoli, la preparazione dell’unghia è fondamentale in una ricostruzione. Partiamo spingendo indietro le cuticole, dare forma all’unghia e limare leggermente le unghie con una lima a grana fine. Togliamo la polvere in eccesso e passiamo il deidratante, il primer è il gel base a smalto. Facciamo polimerizzare 2 minuti in lampada e partiamo con la realizzazione della french. Per realizzare una french più perfetta dovete aiutarvi con un pennello a punta fine e sottile. Partiamo realizzando prima una lunetta al punto dove vogliamo che arrivi il nostro sorriso e poi riempiamo con il pennello e polimerizziamo per qualche secondo. Ripetiamo l’operazione per tutte le unghie e polimerizziamo infine per 2 minuti. A questo punto passiamo alla creazione della bombatura. Prendiamo una pallina di gel rosato e la posizioniamo al centro dell’unghia e con il nostro pennello tiriamo il gel fino a ricoprire interamente l’unghia. Polimerizziamo e ripetiamo l’operazione per tutte le unghie. A questo punto sgrassiamo e con la lima diamo forma all’unghia, aggiustiamo la nostra bombatura, passiamo il buffer per eliminare eventuali imperfezioni e togliamo i residui di polvere. In aggiunta volendo possiamo fare una decorazione, altrimenti, come nel mio caso, lasciamo la nostra french semplice e passiamo a lucidare e polimerizzare per 2/3 minuti. Sgrassiamo e infine passiamo l’olio intorno alle cuticole. Spero che il mio articolo vi sia piaciuto e vi rinnovo l’appuntamento alla prossima settimana. Un abbraccio Monica

LASCIA UN COMMENTO