Il 4 giugno all’Arena di Verona si sono tenuti i “Wind Music Awards 2015” che hanno premiato tutti quei cantanti che, dal maggio 2014 al maggio 2015, si sono distinti per aver venduto più di 25mila copie. Tra i premiati anche Emma Marrone grazie all’album Elive, che ha ottenuto il disco d’oro. La cantante salentina si è presentata sul palco dell’Arena indossando un vestito lungo, con un corpetto tempestato di pietre ed una gonna bianca ampia. Visibilmente commossa, ha voluto ricordare Pino Daniele, scomparso lo scorso gennaio, omaggiandolo con una delle canzoni più note del cantautore napoletano: Napul’é. Emma ha presentato una sua personale versione del brano che ha concluso con una parte recitata.

Wind Music Awards 2015, Emma Marrone – Emozioni, ricordi e gaffe !

Wind Music Awards 2015 Emma Marrone
Wind Music Awards 2015 Emma Marrone

Molto emozionata, Emma ha ricordato la sua partecipazione allo spettacolo di Pino “Nero a Metà”, tenutosi lo scorso settembre. Commossa nel raccontare il legame con Pino, la sua voce le è venuta meno, costringendo Carlo Conti a prendere la parola per dare tempo alla cantante di riprendersi. Ha poi proseguito spendendo parole molto belle per il cantautore: “Ammazzò il pregiudizio verso quelli dei talent, mi diede tanta fiducia, mi ha sempre stimato e apprezzato, mi sento onorata di poter regalare a lui questo mio premio e questo mio momento”. Forse il mix di emozioni, ricordi, riconoscimenti, premi ha portato Emma a scivolare in una grande gaffe. Ha infatti proseguito dicendo: Pino è stato uno dei primi ad avere l’onore di cantare con me. Un errore dovuto sicuramente alla sua commozione provata nel ricordare un amico, un artista, un uomo che ha creduto in lei e che ha segnato la storia della musica italiana. Un errore colto ma perdonato dal pubblico, che non ha apprezzato il tempo speso in ricordo di Pino Daniele.

 

LASCIA UN COMMENTO