Laddove si parla di amore e umanità non può mancare la presenza di Renato Zero. Numa e Phil Palmer tornano con un prestigioso progetto intitolato “Promised Land“. Un brano ed un progetto interamente dedicato ed in supporto dei popoli che fuggono dalla miseria e dalle guerre. Per tutti coloro in cerca della libertà di vivere e di religione. La dignità di esistere.

Il brano Promised Land è stato scritto da Phil Palmer con Paul Bliss ed è interpretato da Numa, cantante autrice e produttrice e vede la partecipazione di alcuni tra i più grandi musicisti del mondo come Mickey Feat al basso, Elio Rivagli alla batteria, Phil Palmer alla chitarra, Paul Bliss alla tastiera e Justin Heyward backing vocal.

Numa e Phil Palmer per Promised Land
Numa e Phil Palmer
Renato Zero sostenitore e ispiratore del brano Promised Land
Renato Zero

Il brano ha una versione italiana e una in inglese. Ed è un progetto aperto alla traduzione in altre lingue con lo scopo di abbracciare il più possibile Nazioni diverse. “Noi siamo amore” è la versione italiana di questo magnifico progetto. Sostenitore e ispiratore di questo brano è il grande Renato Zero, (in vetta alla classifica iTunes con il suo nuovo singolo “Chiedi”), mentre il testo è di Vincenzo Incenzo. Un progetto di simile portata ha destato l’interesse dell’Unicef che ha deciso di patrocinare i due video ufficiali dei brani e ne ha creato anche una compilation vera e propria dal titolo “Noi siamo amore, Noi siamo Unicef“.

Il disco è uscito lo scorso 21 dicembre ed è stato distribuito in occasione della prima edizione della “Partita dei Campioni – Unici per Unicef” presso lo Stadio Olimpico di Roma. Al suo interno hanno collaborato numerosi artisti da sempre vicini a Unicef (Da Toto Cutugno a Ornella Vanoni e Kaiti Garbi, da Mariella Nava e Teofilo Chantre a Gigi D’Alessio, da Fiordaliso a Ron ecc). “Noi siamo amore” è il brano di apertura di questa iniziativa mentre a “Promised Land” è stata affidata la chiusura dell’album. Alberto Zeppieri (discografico, produttore e presidente provinciale di Unicef Udine) è il produttore e direttore artistico del disco “Noi Siamo Amore, Noi siamo Unicef” ed il progetto è stato realizzato grazie a Mimmo Pesce, presidente provinciale Unicef Napoli, Paolo Rozzera, direttore generale Unicef e Nunzio Russo Editore. Il cd è distribuito dai canali Unicef: comitati provinciali, volontari, eventi ed iniziative speciali come la partita, i banchetti di Natale e molto altro. Numa ha ricevuto numerosi riconoscimenti per il suo impegno attraverso la musica, tra cui la sua recente nomina di “Ambasciatrice del Giubileo dell’educazione” ufficializzata dal dott. Domenico di Conza in qualità di Portavoce Nazioni Unite Academic Impact e responsabile unico del Giubileo dell’Educazione e il premio che le è stato consegnato durante la recente manifestazione della Rome Fashion week per l’uso della musica come veicolo di pace nel mondo.

LASCIA UN COMMENTO