Con l’uscita di “Alt” Renato Zero è riuscito in pochissimo tempo a conquistare la hit parade italiana: il suo è infatti tra i dischi più venduti, stando alla classifica stilata ogni settimana dalla Fimi (ovvero l’associazione che riunisce le principali case discografiche).

Il ritorno di Renato Zero è stato tra i più attesi di sempre. Non stupisce, quindi, che il suo ultimo album Alt sia stato accolto con tutto questo entusiasmo dal suo club di sostenitori: i sorcini. Lui ne è sempre il re e questo non cambia con l’avanzare del tempo.

Renato Zero in vetta alla classifica Fimi con Alt
Renato Zero

Oltre questo grande successo, di cui i fan di Zero non avevano dubbi, nella classifica hanno fatto il loro ingresso ben quattro new entry. Si tratta di “Noi siamo infinito” di Alessio Bernabei, ex leader dei Dear Jack, che riesce a conquistare il secondo posto a discapito di Elisa e Vasco Rossi, scivolato invece in quarta posizione. Non cambia, invece, la situazione de “I Capitani Coraggiosi”, di Baglioni e Morandi, che sono quindi in classifica dopo dieci settimane nei negozio. Altra novità della settimana è invece “Call it what it is” di Ben Harper che ha collaborato per questo album con gli Innocent Criminals. Rientra poi nella classifica anche Lorenzo Fragola, mentre Loredana Berté è in caduta libera dal secondo all’ottavo posto. Retrocede anche Laura Pausini, nonostante la visibilità data all’artista dal programma di Rai 1 da lei condotto con Paola Cortellesi. Il suo album “Simili” è in nona posizione. A chiudere, l’ultima novità: i Tiromancino con “Nel respiro del mondo”, che agguanta il decimo posto.

LASCIA UN COMMENTO