Patty Pravo è stata tra le artiste più attese di questo Sanremo: la cantante, che ha preso parte al Festival del 2016 con il brano “Cieli immensi“, è stata decisamente acclamata dal pubblico. Entusiasti di rivederla, i fan sono felici anche di scoprire qualche curiosità che la riguarda.

Quest’ultima cosa è stata resa possibile da una recente intervista di “Io Donna” a Patty Pravo, nella quale sono emerse diverse informazioni sul suo conto: la musica, l’amore e i ricordi.

Patty Pravo: “Vorrei gambe più lunghe”

patty pravo
Patty Pravo

Nelle dichiarazioni, infatti, Patty Pravo ha spiegato come il giorno in cui si è innamorata sia stato il più felice della sua vita, mentre il peggiore che lei ricordi è il giorno della morte di sua nonna. Ha ammesso che la qualità che più apprezza in un uomo è il senso dell’umorismo, in una donna l’intelligenza e in se stessa invece la solarità. Guardando poi alla sua carriera, Patty Pravo trae delle conclusioni e risponde così alla domanda “Il regalo più bello che abbia mai ricevuto?”: “Ragazzo triste”, la canzone che mi ha cambiato la vita. Una canzone per lei cruciale, questa, che sicuramente nemmeno il suo pubblico può dimenticare. L’immagine e la figura della cantante in questione è di fatto intramontabile e perfetta così com’è per i suoi sostenitori, nonostante lei, analizzando il suo fisico, ammette di aver sempre desiderato “delle gambe più lunghe”. Ma non c’è dubbio che Patty piaccia per ciò che è e anche per ciò che dice, per le sue risposte sincere che la mettono ancor più in contatto con i fan, nonostante ritenga di non sapersi bene esprimere nelle interviste. Ma sicuramente si esprime bene con la musica.

LASCIA UN COMMENTO