L’ultimo concerto del cantautore e chitarrista napoletano Pino Daniele si trasforma in un doppio album dal vivo, “Nero a Metà Live”, in uscita in tutti i negozi a partire dal 9 Giugno. Si tratta della registrazione della sua ultima esibizione del “Nero a Metà Live Tour” al Mediolanum Forum di Assago a Milano il 22 dicembre 2014, appena due settimane antecedenti alla sua morte avvenuta nella notte fra il 4 e il 5 Gennaio 2015. E’ l’ultima tappa del tour basato su “Nero a metà Special Edition”, l’ultimo disco pubblicato in vita da Pino Daniele.  

Per promuoverlo, il musicista napoletano, aveva tenuto un concerto all’Arena di Verona il 1° Settembre 2014, accompagnato dalla sua “superband” tutta partenopea. “Doveva essere soltanto una serata speciale, un evento unico” raccontava, “Ma la gente ha reagito con entusiasmo, in un modo che davvero non mi aspettavo. Così ci siamo decisi ad andare in tour.” Da qui le date del suo “giro d’Italia”, fra le quali quella del 22 dicembre a Milano, dal cui concerto è stato tratto il disco appena uscito postumo.

Il doppio album postumo di Pino Daniele: “un omaggio bello e puro” ad un grande della musica italiana

Pino Daniele - Nero a Metà
Pino Daniele – Nero a Metà

Il doppio album contiene la registrazione integrale dell’ultimo concerto di Pino Daniele, inclusi i momenti memorabili della sua storia musicale. Presenta, inoltre, un brano inedito, “Abusivo”, la cui versione originale è stata recuperata e perfezionata da una jam session registrata nel 2015 con De Rienzo al basso, De Piscopo alla batteria e Vitolo all’organo.

“Questo è un disco straordinario, stupendo, vibrante e straziante allo stesso tempo, perché è l’ultima volta che abbiamo suonato tutti assieme con Pino. E contiene quel sound irripetibile che era il sound di Pino Daniele. C’è dentro tanta gioia e insieme tanta amarezza […] Ma chi se lo immaginava che sarebbe stata l’ultima tappa? […] Questo disco, che è davvero un omaggio bello e puro, è stato realizzato grazie al grande lavoro del figlio Alessandro, che si è dato tanto da fare per metterlo in distribuzione proprio per tutti quelli che amavamo Pino”. Sono queste le parole pronunciate in merito dal celebre batterista e percussionista Tullio De Piscopo.

 

LASCIA UN COMMENTO