Splendida serata quella di ieri 20 giugno 2014 presso i giardini dell’Accademia Filarmonica Romana e non solo per l’incantevole cornice e per la brezza estiva. Infatti i giardini dell’Accademia sono inseriti dal FAI (Fondo Ambiente Italiano) nell’elenco dei luoghi da salvaguardare e svelare. In scena I DIAVOLI TZIGANI che hanno contagiato il pubblico con la simpatia trascinadolo in un vortice di virtuosismi sempre crescente. Da oltre vent’anni in attività, si sono esibiti in oltre 35 Paesi, confermandosi una delle migliori e più popolari orchestre gypsy al mondo.

Giornata della musica slovacca, I giardini della Filarmonica
Giornata della musica slovacca, I giardini della Filarmonica

Vincitori di diversi Golden e Platinum Awards, i Diavoli Tzigani hanno condotto il pubblico in un viaggio che dal repertorio classico arriva alle musiche popolari slovacche rivisitate in maniera del tutto inedita con improvvisazioni jazz e musica gypsy. Musiche di Brams, di Liszt, Paganini e Bizet per citarne alcune. Spettacolare l’Ouverture tratta e rinterpretata dalla Carmen e davvero coinvolgente la Danza delle Spade.

Suoni puliti e accattivanti quelli del clarinetto Zoltàn Gruza, virtuosismi incredibili (ha suonato anche bendato) quelli di Ernest Sarkozi al “Cimbalon” antico strumento tzigano, dolce e potente la voce di Silvia Sarkozi impegnata anche al violoncello. Indimenticabili i violini di Stefan Banak ed Emil Hacala e i due contrabbassi Alexander Mihok e Tibor Revay.

Tantissimi gli ospiti ed i Vip presenti: dall’Ambasciatore Slovacco presso Italia Maria Krasnohorska, quello presso Santa Sede Peter Sopko, Direttore dell’Istituto Slovacco a Roma Peter Dvorsky, rappresentanze diplomatiche, anche Vaticane, ed una simpaticissima Linda Pavlova testimonial degli stilisti. Sostenuto fortemente dall’Ambasciata della Repubblica Slovacca in Italia, l’Istituto Slovacco di Roma, Ministero della Cultura della Repubblica Slovacca lo spettacolo s’inserisce nell’ambito delle manifestazioni estive dell’Accademia Filarmonia Romana dal titolo : “Musica in Viaggio” che terminerà il 4 luglio prossimo.

LASCIA UN COMMENTO