Reduce dal Coca Cola Summer Festival 2014 dove si è fatta notare più per il suo look molto rock che per scali di classifica, Laura Pausini si prepara ad assolvere un compito molto importante e prestigioso, di livello internazionale: la cantante di Solarolo è stata infatti scelta come testimonial della città di Ravenna, in occasione della sua candidatura a capitale europea della cultura nel 2019. A dare la notizia con grande gioia è proprio la Pausini, che per l’occasione ha realizzato un videomessaggio: “Come romagnola sono veramente orgogliosa che Ravenna sia stata candidata a diventare la Città della Cultura Europea del 2019”, così la cantante supporta la città che partecipa alla selezione europea che vedrà il vincitore a Ottobre. Nel frattempo il video farà da sponsor ed è stato già postato sul profilo Facebook di Ravenna2019, e sarà utilizzato su tutti i suoi social network.

Laura Pausini promuove la sua Ravenna
Laura Pausini promuove la sua Ravenna

Ravenna ha fatto una scelta molto saggia nel puntare su Laura Pausini come sua ambasciatrice: la fama e l’amore che la cantante ha suscitato in tutto il mondo grazie alla sua musica sono ben note, un vero e proprio orgoglio per l’Emilia Romagna. E la cantante ha accolto la richiesta con grinta ed entusiasmo, anche perchè proprio nello scorso ottobre durante il suo Anniversary Party, il raduno del fanclub ufficiale a Faenza, Laura è stata insignita del riconoscimento di ambasciatrice dell’Emilia Romagna nel mondo. A consegnarlo il Presidente Vasco Errani.

Una nuova sfida, di tipo diplomatico, attende la Pausini ma intanto si prepara anche ad un evento sensazionale che già emoziona da tanto i suoi fan: la cantante si esibirà alla Reggia di Caserta il 15 Luglio 2014, una cornice inedita che per lei rappresenta un vero privilegio in quanto a poche star è toccata questa opportunità. E anche in questo caso Laura ha la possibilità di poter far comunicare la musica e la cultura.

LASCIA UN COMMENTO