Tra Lady Gaga e Tony Bennett è stato subito amore a colpi di jazz: la prima collaborazione è avvenuta infatti nel 2011 per il singolo “The Lady is a Tramp”, contenuto nell’album “Duets II” del crooner. Miss Germanotta, incontrata da Bennet ad un Gala di New York, riuscì ad incantare intensamente l’artista jazz che decise persino di dedicarle un ritratto data la passione di entrambi per la pittura.

Lady Gaga di nuovo con Tony Bennett si dà al Jazz
Lady Gaga di nuovo con Tony Bennett si dà al Jazz

I due hanno così mantenuto un forte legame artistico, e Bennett ha ricambiato il favore a Lady Gaga, che il 23 settembre pubblicherà “Cheek to Cheek”: un album completamente nuovo musicalmente e che arriva dopo il successo discreto di Art Pop. Un’occasione per la cantante di volersi riscattare dal lavoro precedente e conquistare sicuramente un pubblico ancora più vasto dato il genere molto colto in cui si è lanciata, e che dobbiamo dire le riesce davvero molto bene. Nell’album si alternano performance soliste e duetti con Bennett, che è protagonista dell’album insieme alla cantante.

“Cheek to Cheek è nato in modo naturale dal rapporto di amicizia costruito in questi anni tra me e Tony, una collaborazione sincera. Era importante per Tony che questo fosse un disco jazz. Ho cantato musica jazz sin da quando ero bambina e volevo davvero dimostrare questo mio lato. Abbiamo fatto un album di standard jazz ma con un twist moderno”, ha spiegato Gaga per presentare il suo nuovo lavoro discografico. E’ un disco la cui lavorazione è durata circa un anno, proprio per potersi permettere il meglio dei musicisti: Mike Renzi,  Gray Sargent, Harold Jones e Marshall Wood, tutti componenti del quintetto Bennett.

Anche il crooner non ha nascosto la sua grande emozione e soddisfazione di essere tornato ancora una volta in studio con Lady Gaga: “Produrre questo disco con Lady Gaga è stata un’esperienza bellissima, lei è una cantante fantastica e spero che tutti i suoi fan abbracceranno questa musica e si lasceranno andare allo swing”.

LASCIA UN COMMENTO