Katy Perry mette a segno un nuovo record. La cantante di Dark Horse, che recentemente è stata oggetto di critiche per alcuni suoi capricci da diva, ha ottenuto un importante riconoscimento. La popstar Katy Perry è stata premiata con il  Most rewarded digital act, che viene conferito all’artista che ha venduto in assoluto più singoli digitali. Secondo la Recording Industry Association of America, l’organizzazione statunitense che distribuisce dischi d’oro e di platino, Katy Perry ha venduto circa 72 milioni di singoli nella sua carriera. La RIAA, che ha iniziato a premiare i record di vendite nel 1958, ha istituito i premi per le vendite digitali nel 2004, quando scaricare musica online è diventato un modo tradizionale di acquistare canzoni.

Katy Perry entra di diritto nella storia della musica
Katy Perry entra di diritto nella storia della musica

Nel premiarla come artista più scaricata, il presidente di RIAA Cary Sherman ha definito Katy Perry: “Una forza da non sottovalutare nella musica perché incarna tutto ciò che fa di un artista una vera e propria superstar mondiale: il talento musicale, il carisma straordinario e genuino carisma, e un contatto intrinseco con i suoi fan“. Questo è solo uno dei tanti, importanti riconoscimenti per Katy Perry che, fino ad oggi, è riuscita a conquistare 18 dischi d’oro, 16 di platino e 56 premi multi platino per i suoi singoli. Si è dovuta accontentare del secondo posto la provocatrice Rihanna, che è riuscita a vendere “solo” 52 milioni di singoli digitali. Con la differenza di un milione, è arrivata invece terza Taylor Swift, cantante dallo stile pop country.  Sul podio quindi tre artiste molto giovani, che simboleggiano il nuovo pop e soprattutto i nuovi metodi di fruizione musicali.

LASCIA UN COMMENTO