La festa di Halloween ormai ha raggiunto una certa celebrità anche in Italia: sono tantissimi gli eventi, le serate in discoteca e le feste in maschera che si organizzano in tutta la penisola coinvolgendo un pubblico variegato che dai più piccoli ai più grandi si lanciano nella celebrazione della serata degli spiriti. La tradizione di Halloween, che ha coinvolto anche i personaggi vip dello spettacolo ad indossare i costumi più bizzarri,  pur se non vissuta nella sua spiritualità, è riuscita però ad arrivare a noi con le sue sfaccettature più interessanti come il giro che i bambini compiono la sera andando casa per casa racimolando caramelle intonando la famosa frase “Dolcetto o scherzetto?”. Se però volete sentirvi ancora di più in un’atmosfera Usa allora Billboard quest’anno ha stilato la classifica dei pezzi più terrificanti e popolari, racchiusi in un’intrigante Top 10. I brani sono stati scelti tenendo conto dei pezzi più ascoltati nel periodo 25-31 Ottobre 2012, monitorati da Nielsen BDS su tutte le emittenti televisive e radiofoniche. Una scelta che guarda non solo al comparto musicale da atmosfera horror, ma anche alla componente video che è davvero suggestiva.

Top Ten Halloween: Thriller al primo posto classifica Usa
Halloween Top Ten, le canzoni più diffuse nelle discoteche

La top ten si apre con “Dragula” di Rob Zombie per arrivare alle cupe atmosfere di “Nightmare on my street” di Will Smith e Dj Jazzy Jeff. Ottava posizione per la trascinante “Somebody’s watching me”di Rockwell, intonata nel ritornello dall’inconfondibile voce di Michael Jackson, mentre alla sette c’è Van Halen con “Runnin’with the devil”. Sesto posto per “Don’t fear the Reaper” di Blue Oyster Cult e quinto per gli AC/DC con “Highway to Hell”, giusto per rimanere in tema di inferi. Quarto posto per “Werewolves of London” di Warren Zevon e poi ci avviciniamo ai pezzi più hot: al terzo posto c’è l’iconica “Ghostbusters” di Ray Parker Jr., al secondo posto “Monster Mash” di Bobby “Boris” Pickett e the Crypt-Kickers e al primo non poteva che esserci il Re del Pop Michael Jackson con “Thriller”, il pezzo che più di ogni altro ha saputo giocare con il mistero e anche un po’ di magia. Ce lo ascoltiamo e soprattutto lo rivediamo nel video ufficiale di “Thriller”.

LASCIA UN COMMENTO