Lo stile inconfondibile di Francesco De Gregori permette di trasformare ogni concerto in un evento unico. Ieri sera il “Principino” della musica italiana ha inaugurato il novo “Amore e Futuro tour 2016” all’Atlantico Live di Roma. Durante lo spettacolo l’artista ha allietato i suoi fans con i brani “Via della povertà” (“Desolation row”), “Acido seminterrato”(“Subterranean Homesick Blues”), “”Non è buio ancora” (“Not dark yet”), “Servire qualcuno” (“Gotta serve somebody”) ecc…

Il concerto per De Gregori si è rivelato un grandissimo successo che ha registrato un altissimo numero di partecipanti. A grande sorpresa confusa tra pubblico è stata beccata anche la cara Emma Marrone.

Francesco De Gregori
Francesco De Gregori

Questa estate Francesco De Gregori sul suo nuovo lavoro discografico pubblicato lo scorso anno aveva dichiarato: “Dylan è un uomo imperscrutabile, non so cosa pensi del mio furto, magari gli piace, magari non l’ha sentito, ma non ho voluto incontrare Dylan perché c’erano troppi giornalisti e tutti volevano sapere se sarei andato a trovare Bob Dylan in camerino e io per fare l’antipatico sono sceso dal palco e me ne sono andato. La band di Dylan – conclude il cantautore – mentre noi suonavamo era venuta a sentirci e a loro piaceva molto il nostro modo di suonare, tra l’altro chi suona il pedal steel con me, Alessandro Valle, è amico del bassista di Dylan Tony Garnier. Tradurre è un atto passionale, senza regole. Il disco si chiama ‘Amore e furto’ perché se non ci fosse stato l’amore il furto non sarebbe riuscito”.

 

LASCIA UN COMMENTO