Grande attesa per il ritorno del Festival Show 2016, la manifestazione musicale che l’anno scorso ha coinvolto 250.000 spettatori. Lorena Bianchetti e Adriana Volpe, due stelle della televisione italiana, saranno le conduttrici che quest’anno faranno brillare il Festival Show 2016.

Si alterneranno sul palco itinerante del Festival, succedendo alla conduzione di Giorgia Palmas, che a sua volta aveva raccolto il testimone di volti noti del mondo dello spettacolo, tra cui Serena Autieri, Laura Barriales, Luisa Corna e Lola Ponce, che sono state le presentatrici delle ultime edizioni.

lorena bianchetti, festival show 2016
Lorena Bianchetti

Festival Show 2016 porterà sul palco tanti big della musica durante otto appuntamenti nelle piazze d’Italia, a partire da Piazza 1° Maggio a Udine il 24 giugno, fino alla speciale serata finale prevista il 13 settembre all’Arena di Verona, celebre anfiteatro che ospita per il terzo anno consecutivo, con successo crescente, l’epilogo della kermesse.

adriana volpe festival show 2016
Adriana Volpe

“Lorena e Adriana saranno le padrone di casa ideali, fin dai primi contatti le ho subito sentite entusiaste di essere protagoniste del nostro spettacolo” afferma Paolo Baruzzo, coordinatore del tour, che le affiancherà sul palcoscenico.

“Adriana è tutti i giorni a mezzogiorno su Rai Due, Lorena la vediamo ogni fine settimana su Rai uno ed ora siamo felici di averle con noi, per la loro bellezza, esperienza e, soprattutto, per il loro talento. Siamo sicuri che sapranno interpretare al meglio lo spirito che anima l’organizzazione. Si alterneranno alla conduzione delle otto tappe” racconta il direttore creativo Stefano Favero.

A loro il compito di presentare non solo i big della musica, ma anche i giovani talenti che saranno protagonisti di Festival show 2016. Domenica 8 maggio si sono svolte, infatti, le selezioni finali del casting rivolto agli artisti emergenti.

Una commissione artistica d’eccezione composta da Mogol, Red Ronnie, Paola Folli, Tino Silvestri e Dariana K., ha decretato dodici vincitori tra oltre 200 giovani provenienti da tutta Italia: il romano Alex Polidori, la band Bolivar di Latina, il quartetto vocale Gate 4 di Palermo, la padovana Jaz, Meriam Jane da Reggio Calabria, la band trevigiana Modigiliani, Noe da Milano, la band di Udine Paper Rose, Rossella Longo da Modena, Simone Laurino da Verona, la band di Rimini Soul Stream e il vicentino Thomas Bocchimpani.

LASCIA UN COMMENTO