Si è concluso il 30 Giugno 2014 l’ultimo e quarto appuntamento del Coca Cola Summer Festival 2014, trasmesso in diretta da Rtl 102.5 e presentato da Angelo Baguini, Alessia Marcuzzi e le interviste dal backstage di Pierluigi Diaco e Federica Gentile: la squadra di Rtl si è unita a quella di Canale 5 che trasmetterà l’evento in tv nelle serate del 7, 14, 21 e 28 Luglio 2014. Anche ieri è toccato al pubblico esprimere le proprie preferenze attraverso la classifica di #dilloconunacanzone, insieme alle statistiche dei passaggi in radio: l’ultima sera ha visto il trionfo però non della musica italiana ma di quella straniera. Cris Cab, giovane pupillo di Pharrell Williams di cui aprirà i concerti, ha infatti conquistato non solo il primo posto nella classifica con la sua “Liar Liar”, ma la stessa canzone è stata riconosciuta dal pubblico come canzone dell’estate 2014.

Coca Cola Summer Festival 2014 finale, Cris Cab è la rivelazione dell'anno
Coca Cola Summer Festival 2014 finale, Cris Cab è la rivelazione dell’anno

Il premio l’ha vinto la canzone, ma è indubbio riconoscere che il cantante americano ha dimostrato di essere la vera rivelazione di quest’anno, specie qui in Italia dove è riuscito a superare la concorrenza di cantanti molti amati come Annalisa che a sorpresa si è dovuta accontentare di un secondo posto, partendo da vincitrice favorita. Secondo posto invece per Emis Killa, vicino a diventare il tormentone dell’anno, quarto posto per Gabry Ponte e quinto per Francesco Renga.

Con entusiasmo, sorpresa e immancabile sorriso Cab ha ringraziato il pubblico manifestando un forte legame con l’Italia, ha infatti svelato che il suo bisnonno è di Messina. Il cantante sarà di nuovo in Italia in occasione del concerto di Pharrell che si terrà a Milano il 20 Settembre 2014, quindi potremo rivederlo molto presto.

Il premio è di Cab ovviamente, ma possiamo ben dire che Pharrell concluderà l’anno 2014 in bellezza non solo per il successo di Happy, ma anche perchè dovunque ci sia il suo zampino da produttore nelle canzoni il successo è assicurato: basta vedere il successo della Cyrus e non ultimo quello di “Sing” di Ed Sheeran.

LASCIA UN COMMENTO